Erreà Sport diviene official technical sponsor della LBA

Grazie a questo importante accordo, per le prossime due stagioni sportive, Erreà accompagnerà e prenderà parte a tutti i principali eventi solitamente organizzati dalla Lega tra cui le Final eight di Coppa Italia, che anche nel 2019 si svolgeranno al Mandela Forum di Firenze dal 14 al 17 febbraio, la Supercoppa italiana oltre a nuove e ulteriori iniziative promosse dalla Lega come la neonata e di grande successo Next Gen Cup.

Proprio le finali della Next Gen Cup per il 2019 avranno un palcoscenico di grande risalto abbinandosi alle Final Eight di Febbraio a Firenze.

Una collaborazione che garantirà al contempo grande visibilità ad Erreà e una rinnovata immagine alla LBA.

Il Presidente di Erreà Sport, Angelo Gandolfi, ha così commentato l’inizio di questa importante partnership: “La volontà da parte di Erreà di iniziare questa collaborazione credo possa essere vista come punto di arrivo e punto di partenza. Un punto di arrivo perché da molti anni siamo il primo sponsor tecnico delle Serie A come numero di squadre che decidono di vestire il nostro brand (Brescia, Cremona, Pesaro, Pistoia, Venezia) e quindi ritenevamo importante consolidare la nostra presenza. D’altro canto ritengo che questa partnership possa essere anche un punto di partenza perché nel confronto avuto con il presidente di LBA Bianchi ho ritrovato una condivisione di valori e la volontà reciproca di lavorare su iniziative che ritengo possano essere di grande successo per tutto il movimento cestistico nazionale. La Final Eight di Firenze sarà la prima grande occasione per celebrare questa nuova ed importante collaborazione.

L’accordo con Erreà che segue la positiva partnership già siglata in occasione dell’ultima Final Eight di Firenze –  ha affermato Egidio Bianchi, presidente di LBA – è un altro, importante risultato del nuovo progetto commerciale varato dalla LBA che ha come obiettivo quello di aumentare il numero di sponsor e partner negli eventi  organizzati dalla Lega. Sono sicuro che lavoreremo ancora meglio insieme ad Erreà già a partire dalla prossima edizione della Final Eight anche nella organizzazione di nuove iniziative in grado di aumentare la visibilità del nostro movimento”.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.