NBA, vittorie per gli italiani: Belinelli e Gallinari protagonisti

TORINO – Vittorie per gli italiani Nba Marco Belinelli e Danilo Gallinari nei rispettivi match che San Antonio e Los Angeles Clippers hanno disputato nella notte italiana. Gli Spurs hanno avuto la meglio su Denver (111-103) confermando di essere usciti dal periodo di crisi (otto vittorie nelle ultime dieci) ed arpionando l’ottava posizione in classifica. A decidere il match un parziali di 15-0 nell’ultimo periodo, con Belinelli protagonista. L’azzurro ha firmato 12 punti, 4 rimbalzi e 5 assist con 4 triple, 2 delle quali hanno contribuito a determinare quel 15-0 con cui San Antonio è passata in 3′ da -1 a +14. Decisivo anche l’apporto di DeMar DeRozan (30) e LaMarcus Aldridge (27). I Clippers hanno rischiato contro i Kings: dopo aver controllato il match sin da subito ed avere accumulato un vantaggio fino a 27 punti, hanno subito una incredibile rimonta che ha portato gli avversari fino al -1. Doc Rivers, Lou Williams e Montrezl Harrell dalla panchina hanno rimesso le cose a posto. Per Gallinari serata in chiaroscuro al tiro (4/11 con 1/5 da tre), ma dalla lunetta quando serviva nel finale è riuscito a segnare, chiudendo con 5/6 ai liberi, 14 punti, 5 rimbalzi e 3 assist. Minnesota vince in casa di Chicago (la seconda di fila fuori) e deve ringraziare l’ex Derrick Rose, numero 1 Bulls al draft 2008, che ha messo a segno 24 punti. Dallas piega New Orleans 122-119 mostrando ancora una volta le mirabilie di Luka Doncic che con calma olimpica segna i liberi decisivi (11/12 dalla lunetta, 21 punti, 9 rimbalzi, 10 assist). Ai Pelicans non sono bastati i 32 punti con 18 rimbalzi di Anthony Davis. Toronto rimonta 17 punti di svantaggio a Miami, vincendo in volata (106-104) con 30 di Kawhi Leonard. Successo al doppio supplementare per Brooklyn su Charlotte (134-132) con 37 punti di Spencer Dinwiddie, ne basta uno a Phoenix per vincere a Orlando (122-120). Vittorie casalinghe per Indiana (129-121in casa Atlanta), Detroit (106-95 contro Washington) e Memphis (95-87 su Cleveland). 

(In collaborazione con Italpress)


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta