Paternoster, paurosa caduta: “Escluse fratture”

Prima la gioia, poi lo spavento. Sabato 1 dicembre Letizia Paternoster ha vinto l’argento nell’omnium, il giorno dopo è rimasta coinvolta in un brutto incidente. L’episodio si è verificato a Berlino, nel corso della Madison femminile di Coppa del Mondo su pista. Dopo 20 giri, la gara è stata interrotta a causa di una maxi caduta che ha coinvolto diversi ciclisti. Tra le atlete coinvolte, purtroppo, c’è anche Letizia Paternoster, che gareggiava in coppia con Rachele Barbieri. L’azzurra ha perso conoscenza dopo l’impatto. I medici del velodromo sono intervenuti immediatamente, la diciannovenne di Revò ha risposto bene alle cure riprendendo i sensi, prima di essere trasportata in ospedale per accertamenti. Dopo i primi controlli, lo staff di Letizia ha pubblicato dei tweet rassicuranti: “Dopo la caduta al velodromo di Berlino, Letizia si trova in ospedale per accertamenti. Già quando ha lasciato l’impianto era perfettamente cosciente. È stato un brutto spavento, ma la situazione è ora sotto controllo. Le lastre non hanno evidenziato fratture, rilevando solo contusioni costali“. Un tweet dell’Italia Team (il profilo ufficiale del Coni che racchiude tutte le notizie sugli atleti azzurri) ha tranquillizzato ulteriormente i tifosi della Paternoster: “Una brutta caduta e tanta paura nella Madison, ma Letizia sta bene“.


Fonte: https://sport.sky.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.