Auto elettrica: Google Maps trova le colonnine di ricarica

Una nuova funzione di Google Maps farà molto piacere ai possessori di auto elettrica. Nella nuova release dell’app di navigazione, il colosso di Mountain View ha inserito la possibilità di cercare le colonnine sparse sia in città, sia fuori dai centri abitati.

Una novità mica da poco, perché chi guida un’elettrica è spesso accompagnato dai timori di rimanere con le batterie scariche, senza la possibilità di attaccarsi alla spina giusta prima che accada l’irreparabile.

Da smartphone o da desktop, da iOS o Android, digitando nel form di ricerca dell’app “colonnine elettriche” o “stazioni di ricarica EV”, appariranno sulla mappa i dispositivi di ricarica rilevati in zona. È possibile ordinarli per distanza o orari di apertura e più avanti saranno disponibili altre funzioni. Già attiva la possibilità di recensire la stazione, lasciando foto o commento.

In più, Maps offre altre informazioni importanti per l’utente. Sono visualizzati anche la tipologia, il gestore, il numero di porte disponibili e la velocità di ricarica.

Il servizio è attivo in tutto il Mondo e partecipano le seguenti società: Tesla, Chargepoint, Chargemaster, Pod Point, SemaConnect, EVgo, Blink e Chargefox e Enel, A2A e Repower per il mercato italiano.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.