Auto sempre più connesse e condivise?

Secondo uno studio di EY Mobility Think Tank 2018 presentato a Milano al recente Citytech, il comparto Automotive vale più del 10% del PIL italiano e i profondi cambiamenti del settore prevedono mutamenti sostanziali. Ecco alcuni dati emersi:

Lo sviluppo dei servizi in sharing con il 35% delle persone che nel 2030 si sposteranno attraverso la condivisione dell’auto.

L’80% delle vetture vendute nel 2020 saranno in grado di essere connesse, dialogare e condividere i dati con l’esterno.

La mobilità elettrica nel 2025 varrà 2400 miliardi di dollari

Più del 60% della popolazione mondiale sarà concentrata nelle aree urbane

L’integrazione dei trasporti diventerà fondamentale


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta