F1 Red Bull, Horner: «Impressionati dai progressi del motore Honda»

ROMA – La Red Bull si prepara a un cambio epocale: dalla prossima stagione le power unit non saranno più quelle della Renault, ma saranno fornite dalla Honda, già da quest’anno con Toro Rosso. Un cambio che secondo Christian Horner, team principal della scuderia, sarà positivo. «Siamo veramente stupiti dai progressi fatti da Honda nel corso di questa stagione – ha spiegato Horner – Ovviamente, stiamo lavorando a stretto contatto per quanto riguarda l’integrazione del motore in RB15 per il prossimo anno».

POSIZIONI DI TESTA – «Siamo enormemente colpiti dallo sforzo, dall’impegno, dal desiderio, dalla determinazione per il successo che c’è in Honda – ha detto ancora Horner – È ovvio che siano stati fatti notevoli progressi, questo è davvero incoraggiante per noi. Il nostro obiettivo non è certo la nostra posizione attuale, ma essere in testa, ed è lo stesso obiettivo condiviso da Honda».


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta