Mini John Cooper Works, cuore verde sportivo

Cambiano le regole ma non lo stile per Mini John Cooper Works, che evolve il suo motore 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri da 231 cv alla più recente normativa antinquinamento Euro 6d Temp senza perdere affatto di carattere: la accelerazione 0-100 km/h tocca i 6,3 secondi.

La dotazione di serie resta ricca, con assetto sportivo e cerchi in lega da 17 pollici, impianto frenante sportivo, kit aerodinamico specifico e fari a led anteriori e posteriori a Led, questi ultimi che riprendono il disegno della Union Jack. Disponibile nelle due varianti Coupé e Cabrio. Mini John Cooper Works ora adotta un filtro antiparticolato integrato nel sistema di scarico, ma conferma la sua verve meccanica di livello e il cambio meccanico a sei marce, o in opzione la trasmissione Steptronic ad otto rapporti, che per altro consente di ridurre ulteriormente i consumi fino a 6,1 litri di benzina per 100 km, mentre le emissioni di CO2 ora restano sulla soglia dei 140 g/km.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.