ATP Finals: Anderson parte bene, Thiem battuto

Kevin Anderson parte con il piede giusto battendo 6-3, 7-6 in un’ora e 48′ Dominic Thiem nella gara che ha aperto le ATP Finals 2018, valida per il gruppo Hewitt, che si è giocata alla O2 Arena di Londra. Il sudafricano, numero 6 del ranking mondiale, alla sua prima partecipazione alle Finals, ha fatto valere la sua grande precisione al servizio (oltre il 90% raccolti con la prima e 13 ace), riuscendo a prevalere nonostante un solo break in tutto il set. Match molto equilibrato, con Thiem che ha ceduto il servizio solo nel quarto gioco del primo set, trascinando al tie-break il favorito Anderson nel secondo, chiuso 12-10. Anderson in questa stagione si è aggiudicato il neonato torneo di New York e ha fatto centro anche a Vienna, è stato finalista a Wimbledon, Acapulco e Pune, ha firmato il best ranking (numero 5 il 16 luglio) e ha chiuso con un bilancio 47 vittorie e 17 sconfitte. Niente da fare per Thiem, numero 8 Atp, alla terza presenza al torneo londinese, in cui è sempre stato eliminato nel round robin: con Federer grande favorito del girone Hewitt, la corsa verso la semifinale del 25enne di Wiener Neustadt è già tutta in salita. 


Fonte: https://sport.sky.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.