B maschile girone B: la nuova Canottieri Ongina debutta a Concorezzo

foto di Andrea Scrollavezza

Di Redazione

Un viaggio nuovo, mai così avventuroso, un libro bianco tutto da scrivere, giorno dopo giorno, con il sogno di completare l’ultima pagina con la dicitura salvezza. La nuova, rinnovata e ringiovanita Canottieri Ongina è pronta per il debutto stagionale nel campionato di serie B maschile, previsto sabato alle 21 a Concorezzo (Monza e Brianza) a domicilio della Centemero.
Dopo due annate da protagonista ai play off (promozione in A2, seguita dalla rinuncia e dal nuovo raggiungimento degli spareggi-promozione), la formazione piacentina ha ridimensionato i propri programmi, con un roster stravolto che vede come superstiti due giovani come il martello Jacopo Filipponi e l’opposto Henry Miranda. Tanti, infatti, i ragazzi a disposizione del nuovo tecnico, Mauro Bartolomeo, già condottiero della formazione di serie C di Monticelli; quest’anno, in B ritroverà tanti ragazzi già allenati nella massima serie regionale. A dar man forte, una serie di innesti, tra cui il palleggiatore parmigiano Federico Boschi, il centrale pugliese Christian Peluso e il martello sardo Matteo Enrico.
“Il pre-campionato – osserva coach Bartolomeo – non è andato male; abbiamo effettuato quattro test contro due squadre (Busseto e Parma) più abituate a giocare in categoria. Il nostro processo di amalgama procede, l’intesa tra Boschi e gli attaccanti sta crescendo e sta migliorando anche il reparto centrale, mentre aspettiamo il rientro in posto quattro di Fiorentini (unico indisponibile, ndc). Dal canto suo, l’opposto Miranda ha accelerato i processi di rientro da infortunio lavorando da quattro settimane”. Quindi aggiunge. “Affrontiamo sicuramente un campionato difficile e iniziamo in trasferta contro una squadra come Concorezzo che sembra abbordabile. Bisognerà tener d’occhio i loro centrali e soprattutto l’esperienza del loro opposto”.
L’AVVERSARIO – La Pallavolo Concorezzo è allenata nuovamente da Claudio Gervasoni e ha rivoluzionato l’organico dopo la scorsa stagione in serie B. Dalla Puglia è arrivato il palleggiatore Graziano Polignino, che compone la diagonale con un asso della pallavolo lombarda come Matteo Daolio, classe 1979 e che in carriera ha disputato anche l’A2 con Bergamo, Volley Milano e Powervolley Milano. Il sestetto-base vede la conferma dei centrali Milani e Fumagalli, mentre nuovo è il libero, William Procopio, ex Diavoli Rosa e Vero Volley. Nel reparto laterale figura capitan Vecchiato, mentre un volto nuovo è l’ex Segrate Masciadri.
“Abbiamo cambiato molto – spiega coach Gervasoni – gli obiettivi sono difficili da delineare ma a grandi linee potremmo essere nel plotone di centro classifica. Non abbiamo le ambizioni che possono nutrire per esempio Bolzano, Scanzorosciate, Diavoli Rosa e Mantova, ma al contempo credo possiamo avere qualcosa in più delle squadre giovani. Sinceramente, spero di non ripetere le sofferenze-salvezza della scorsa stagione. La Canottieri Ongina è una squadra che difende molto e che ha in Boschi un palleggiatore che spinge la palla e che imposta un gioco veloce. L’opposto Miranda, inoltre, è un giocatore dotato di colpi e sicuramente di categoria. Nel complesso, è una formazione che ci darà filo da torcere e che andrà contenuta in attacco. Per quanto ci riguarda, dovremo fare a meno di Vecchiato, infortunato”.
GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Centemero Concorezzo e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Lorenzo Paolicelli e il secondo arbitro Andrea Alice.
NELLA SCORSA STAGIONE… – Le due formazioni si sono affrontate nello scorso campionato di serie B maschile, sempre nel girone B. Nel match d’andata, andato in scena nel giorno dell’Epifania a Monticelli, i piacentini si imposero 3-0, risultato poi bissato al ritorno il 21 aprile in Brianza.
IL TURNO – Questo il programma della prima giornata del girone B di serie B maschile: Itas Trentino-Mgr Grassobbio, Bluvolley Verona-Gabbiano Mantova, Centemero Concorezzo-Canottieri Ongina, Valtrompia Volley-Diavoli Rosa Brugherio, Scanzorosciate-Volley Milano, Aviasim.it Bresso-Powervolley Milano 2.0, Avs Mosca Bruno Bolzano-Getfit Milano Vittorio Veneto.
(Fonte: comunicato stampa)

Fonte: http://www.volleynews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta