Test importante a Cuneo per le campionesse dell’Imoco Volley

Foto Imocovolley.it

Di Redazione

Il Pala UBI Banca di Cuneo accenderà i riflettori nel week end sul Trofeo Kappa a cui è stata invitata anche l’Imoco Volley: un evento che ha il sapore dell’anteprima assoluta per la società locale che vivrà la prima storica stagione pallavolistica nel campionato ‘rosa’ di Serie A1. In campo quattro team di A1: le padrone di casa neopromosse della Bosca S.Bernardo Cuneo, l’alra piemontese del Reale Mutua Fenera Chierila Savino del Bene Scandicci e le campionesse d’Italia dell’Imoco Volley Conegliano.

Una due-giorni di grandi emozioni per il pubblico cuneese che avrà la possibilità di ‘assaggiare’ per la prima volta la Serie A1 Femminile, e dopo la Valchiavenna un altro importante test nel week end per le Pantere di coach Santarelli che verificherà i progressi dopo un’altra settimana di lavoro, nell’attesa del rientro dai Mondiali delle 5 Nazionali, tutte qualificate alla Final Six con Italia, Giappone e USA.

Questo, nel dettaglio, il programma del Trofeo Kappa® 2018:
Sabato 13 ottobre
ore 17.30    Reale Mutua Fenera Chieri – Savino del Bene Scandicci
ore 20.30    Bosca S.Bernardo Cuneo – Imoco Volley Conegliano
Domenica 14 ottobre
ore 15.00    finale 3°-4° posto
ore 17.30    finale 1°-2° posto

Joanna Wolosz, capitana Imoco Volley: “Stiamo lavorando tutti i giorni per migliorare passo dopo passo su vari aspetti del gioco, e siamo contenti della crescita. La squadra sta cominciando a trovare un buon ritmo, e sono molto utili questi tornei precampionato un po’ per rompere la monotonia degli allenamenti un po’ per testare a che punto siamo e mettere il ritmo-partita nel nostro serbatoio.”
Coach Daniele Santarelli: “In un periodo precampionato di tanti allenamenti la partita è proprio quello che ci manca, quindi ben venga questo torneo in Piemonte dove potremo verificare sul campo il nostro lavoro. Vogliamo fare uno step in più rispetto al week end scorso, ora le otto ragazze titolari nonostante qualche aciacco che abbiamo gestito in settimana dovrebbero essere pronte per giocare due gare in due giorni, quindi conto di tenerle in campo il più possibile in entrambe le partite e vedere quindi a che punto siamo a livello di gioco contro avversarie di A1. Inoltre abbiamo la curiosità di vedere le due squadre neopromosse che si affacciano alla massima categoria, sarà un torneo interessante da tanti punti di vista e vogliamo onorare al meglio l’impegno.”
(Fonte: comunicato stampa)

Fonte: http://www.volleynews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta