Basket, Champions League: Venezia sfida Bonn e sogna i play off

VENEZIA – Vincere per centrare la qualificazione ai playoff di Champions League. Questo l’obiettivo della Reyer Venezia che martedi sera alle 20,30 affronta al Taliercio la Telekom Bonn con la possibilità di assicurarsi la certezza del passaggio alla prossima fase se dovesse perdere una fra Nanterre, impegnata a Friburgo, e Paok Salonicco, che sfida in casa Opava. 

STONE DA RECORD – Venezia si presenta alla sfida forte di una striscia di tre vittorie consecutive in Champions League anche se hanno perso due delle ultime tre in casa nella manifestazione, dopo aver subito una sola sconfitta nelle prime 19. Bonn, che ha perso le ultime in Champions, punta ad evitare la prima striscia di tre stop di fila dal suo debutto nella manifestazione nell’ottobre 2017. I tedeschi possono vantare la seconda miglior percentuale di realizzazione da due in Champions (56.2%), coach De Raffaele può contare sulla guardia più efficace a rimbalzo della manifestazione, Julyan Stone (5.9  di media). Servirà attenzione contro Joshua Mayo che quest’anno in Europa ha segnato 17.3 punti di media in casa e solo 8.8 in trasferta.

ATTENZIONE E DISPONIBILITA’ – De Raffaele, già prima della trasferta poi vittoriosa a Torino, si augurava per il resto della stagione di vedere l’attenzione e la solidità mentale vista in Champions a Tenerife. Di quella partita, vinta 80-78, il tecnico ha sottolineato la concentrazione in tutte le situazioni e la disponibilità. “Questa è secondo me una chiave importante. Credo che la possibilità di essere una squadra pericolosa in tante situazioni e avere la solidità mentale mostrata a Tenerife” ha aggiunto, “possa essere un buon viatico per il futuro, per capire chi siamo e cosa vogliamo raggiungere“.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta