Basket Serie A, Cantù e Cremona vincono negli anticipi della 19ª giornata

TORINO – Due anticipi nel della Serie A basket. Cantù fa visita alla Reggiana, mentre al PalaRadi di Cremona la squadra di coach Sacchetti ospita la Virtus Bologna, reduce da due vittorie consecutive tra Champions e campionato. 

SORRIDE CANTÙ – Cantù  trionfa sul campo della Grissin Bon, che raccoglie la quinta sconfitta consecutiva. Nonostante i problemi societari e il caso allenatore scoppiato tra Lega e Federazione, Cantù si presenta con coach Brienza. Gli ospiti mettono subito la testa davanti con un parziale di 0-6 e non lasciano più il comando della gara: Jefferson guida l’attacco con 18 punti e Rivers è l’unico a lottare per i padroni di casa. Al riposo Reggio Emilia è a –9 (36-45). Nel terzo quarto l’attacco di Canù esagera: segna 30 punti e tocca addirittura il + 20 nell’ultimo periodo. Reggio Emilia va al tappeto sotto i colpi di Jefferson (32 punti) e Gaines (29 punti, 6 rimbalzi e 7 assist), la partita finisce 89-99. 

CREMONA RIALZA LA TESTA – La Vanoli vuole riscattare la sconfitta dell’ultimo turno contro Cantù e allunga subito sulla Virtus Bologna con un parziale di 11-4. Gli ospiti si sbloccano grazie a sette punti consecutivi siglati da Punter, ma Cremona fa la differenza a rimbalzo. In attacco Stojanovic è inarrestabile e i padroni di casa vanno all’intervallo sul 46-38. Nel terzo periodo arrivano a toccare la doppia cifra di vantaggio, ma Aradori e Taylor riportano la Virtus fino al –5. La partita si chiude a metà dell’ultimo periodo, quando Mathiang converte in due punti un importante rimbalzo offensivo e Aldridge spara la tripla che riporta sul +10 Cremona. Dopo due vittorie contro AvellinoPromitheas, la Virtus Bologna si ferma: la partita finisce con la vittoria della Vanoli per 87-70.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta