Basket Serie A2, Udine ferma la Fortitudo Bologna. Treviso domina Cagliari

TORINO – Quarta giornata del girone di ritorno della Serie A2 di basket. La Fortitudo Bologna cade contro Udine e raccoglie la seconda sconfitta stagionale, Treviso rimane al terzo posto del Girone Est a causa della vittoria ai supplementari di Montegranaro con Ferrara. Nel Girone Ovest vittoria per Rieti nel derby contro la Virtus Cassino: Scafati e Casale Monferrato vincono in casa rispettivamente contro Tortona e Trapani. 

SOFFERENZA – Per la Poderosa Montegranaro la partita contro Ferrara è stata durissima: il fanalino di coda del , ma si è dovuto arrendere solo ai supplementari alla squadra di coach Pancotto. Treviso sperava in un risultato negativo per superare Montegranaro in classifica, ma nell’overtime la Poderosa ha mostrato tutta la sua forza, senza farsi sopraffare dal tifo del pubblico di casa. Alla sirena il risultato è 99-95 per Montegranaro. La De Longhi, invece, non ha avuto problemi contro Cagliari: dopo il primo quarto è già in doppia cifra di vantaggio. All’intervallo è 67-33, nell’ultimo periodo gli ospiti segnano solo 2 punti. Un risultato incredibile: 94-52.

DERBY AL RIETI – Nel primo quarto Rieti e Virtus Cassino si equivalgono, con l’NPC in vantaggio di sole tre lunghezze. Nel secondo quarto, però, gli ospiti allungano e mettono il parziale di 18-27. All’intervallo il punteggio è 33-45: al rientro negli spogliatoi la Virtus Cassino prova a rialzare la testa, ma nell’ultimo quarto trova a fatica il canestro. Rieti allunga senza fatica e torna a comandare con la doppia cifra abbondante. Nel finale i padroni di casa non riescono a ricucire lo strappo: capitan Gigli trascina l’NPC alla vittoria 85-75.  

LE ALTRE PARTITECasale Monferrato vince contro Trapani 96-75. Scafati batte Tortona 88-82, nel Girone Est la Fortitudo Bologna cade in trasferta con Udine (72-68) e raccoglie la seconda sconfitta in questo campionato, ma rimane saldamente in testa alla classifica. Jesi vince in casa 96-87 contro Bakery Piacenza, a Roseto servono i supplementari per battere 84-76 Forlì. L’Assigeco Piacenza perde tra le mura amiche contro Mantova 61-71, mentre Imola sconfigge in trasferta Verona 97-104.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta