NBA, ancora super Harden: 57 punti. Clippers ko, ma Gallinari ne firma 25

HOUSTON (USA)James Harden è inarrestabile. Nella notte NBA il Toyota Center assiste a una super prestazione del numero 13 dei Rockets: 57 punti contro i Memphis Grizzlies. Danilo Gallinari non basta ai Los Angeles Clippers per battere i New Orleans Pelicans, mentre Belinelli rimane fuori dalle rotazioni di Gregg Popovich per una contusione al ginocchio.

SUPERATO BRYANT – Non serve neanche il secondo tempo: all’intervallo Harden ha già superato quota 30 punti, per la diciassettesima partita consecutiva. , stabilito nel 2003-04. Davanti al fenomeno degli Houston Rockets, ora c’è Wilt Chamberlain (20 partite di fila nel 1964). Una sfida senza storia quella contro i Memphis Grizzlies, annientati dai 57 punti messi a referto dal ragazzo con la barba.

GLI ITALIANI – Bene Danilo Gallinari, che allo Staples Center tiene a galla i Los Angeles Clippers, ma non evita la sconfitta contro Anthony Davis e i New Orleans Pelicans: il lungo firma 46 punti e aggiunge 16 rimbalzi. Il Gallo ne mette 25, insieme a 4 rimbalzi e 6 assist, 6/9 dall’arco e tanta grinta sul parquet, ma  Davis è incontenibile e decide la partita nel finale. Una contusione al ginocchio tiene Marco Belinelli lontano dal campo e i San Antonio Spurs perdono in casa contro gli Charlotte Hornets dell’ex Tony Parker. Emozioni all’AT&T Center per il ritorno a casa del playmaker franco-belga, abbracciato calorosamente da Gregg Popovich. I 28 punti di LaMarcus Aldridge non bastano ai padroni di casa, schiacciati dai 33 messi a referto da Kemba Walker.

GLI ALTRI RISULTATID’Angelo Russel guida i Brooklyn Nets alla vittoria sui Boston Celtics, privi di Kyrie Irving. Donovan Mitchell ne firma 28 nella vittoria degli Utah Jazz sui Detroit Pistons: dominio di Rudy Gobert sotto canestro, con 25 rimbalzi. Nessun Pistons raggiunge quota 20 punti e i Jazz vicono 100-94. Sorridono anche i Sacramento Kings, trascinati al successo contro i Portland Trail Blazers da Buddy Hield e Bogdan Bogdanovic. Damian Lillard non basta a Portland, i suoi 35 punti non evitano la sconfitta.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.