NBA, San Antonio Spurs travolti da Golden State. Milwaukee continua a vincere

TORINO – Nella notte NBA i Milwaukee Bucks battono i Washington Wizards e il record della franchigia per punti segnati nel solo primo tempo: 85. I Golden State Warriors travolgono i San Antonio Spurs di Marco Belinelli. I Dallas Mavericks vincono contro Charlotte grazie alla terza tripla doppia in carriera di Luka Doncic 

RECORD PER I BUCKSMilwaukee è la prima squadra dell’NBA . La squadra di coach Budenholzer segna 50 punti nel primo quarto, 85 totali prima dell’intevallo e straccia i Washington Wizards e raccoglie il quinto successo consecutivo, merito della precisione a canestro (60% dal campo) e dei tiri da tre punti (63% da dietro l’arco). Giannis Antetokounmpo segna il suo massimo stagionale: 43 punti con 17/21 dal campo e addirittura un 3/3 dal perimetro). I Milwaukee Bucks vincono 148-129 e raccolgono la quinta vittoria consecutiva.

SPURS KO  Gregg Popovich non vuole lasciare punti di riferimento per un’eventuale serie di playoff e si presenta alla sfida con i Golden State Warriors senza i suoi giocatori migliori: DeMar DeRozan e LaMarcus Aldridge. In quintetto base parte Marco Belinelli: l’azzurro mette a referto 9 punti in 24 minuti, ma non basta ai texani: nel terzo quarto la squadra di Steve Kerr firma 49 punti e lo strappo non si ricuce. Klay Thompson non sbaglia praticamente nulla (26 punti con 11/13 dal campo), Kevin Durant sfiora la tripla doppia e Steph Curry si ferma a quota 19. Per i San Antonio Spurs arriva una sconfitta memorabile: 141-102. 

LE ALTRE PARTITE – Brooklyn Nets-Denver Nuggets 135-130, Chicago Bulls-New Orleans Pelicans 120-125, Dallas Mavericks-Charlotte Hornets 99-93, Utah Jazz-Phoenix Suns 116-88, Sacramento Kings-Houston Rockets 101-127. 


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta