Serie A, Sassari vince in volata sulla Reggiana 82-71

SASSARI – Dopo che ha aperto il girone di ritorno della Serie A di basket, apre il programma della domenica la sfida tra Sassari e Reggiana. La 16^ giornata la chiuderà il posticipo tra Cremona Trento

PRIMA SFIDA – L’Acqua S. Bernardo fatica solo all’inizio contro la Sidigas, ma a nulla servono i 30 punti messi a referto da Voskuil, i campani escono sconfitti dal PalaLido. Vince Cantù 83-73, guidata dai canestri di Frank Gaines e dal grande apporto dalla panchina di Gerry Blakes, capace di tirare con oltre l’83% dal campo.

ANTIPASTO – Il PalaSerradimigni abbraccia Scott Bamforth, vittima di un grave infortunio al ginocchio che lo terrà lontano dal parquet per il resto della stagione. Debutto per McGee e Carter con la nuova maglia del Banco di Sardegna. Dopo i primi 10’ di gara, la squadra di coach Esposito è sopra di sei punti (27-21): i padroni di casa controllano il risultato anche nel secondo periodo e vanno all’intervallo con la doppia cifra di vantaggio: 50-40. Dopo l’intervallo, però, la Reggiana rimonta. Da -14 riesce addirittura a trovarsi sopra gli avversari, che pareggiano sul 64-64 al termine del terzo quarto. Disastroso, invece, l’ultimo periodo per la squadra di coach Devis Cagnardi. Sassari vince 82-71, firmando un parziale di 18-7 negli ultimi dieci minuti.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.