Serie A2, Treviso schiaccia Piacenza: al Palaverde finisce 96-71

TREVISO – Nella prima sfida al Palaverde del 2019, la De Longhi domina contro il Piacenza. Nonostante l’ultimo successo contro Cento, la Bakery non riesce a tenere testa alla squadra di Menetti. Gli ospiti possono consolarsi con la grande prestazione di Alan Voskuil, che mette a referto 30 punti.

STOP…VIA – I padroni di casa sono bloccati: subiscono immediatamente un parziale di 5-0. Burnett, però, suona la carica e rialza subito la testa. Piacenza fa il resto: sette palloni persi nel solo primo quarto e svantaggio di quindici punti. Green e Voskuil provano a tenere a galla la Bakery, ma il pubblico di casa spinge ogni azione della De Longhi e all’intervallo il risultato è di 54-41.

SECONDO TEMPO – Cinque punti consecutivi di capitano Antonutti aprono la ripresa. I nervi di Piacenza si scoprono quando Crosariol commette un fallo antisportivo su Burnett. Al termine del terzo periodo, Treviso ha un vantggio rassicurante (75-59). Nell’ultimo periodo i padroni di casa arrivano sul +21 e non si fermano. A niente servono i 30 punti di Voskuil, in stato di grazie. La tensione si fa sentire e lo stesso Voskuil macchia la sua prestazione con un fallo tecnico e Tessitori ci mette del suo quando commette un altro fallo antisportivo. Il risultato non cambia: Treviso domina contro Piacenza e consolida il suo secondo posto in classifica. Al Palaverde finisce 96-71.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta