Volkswagen T-Roc R allena i muscoli al Nurburgring

Spunta fuori dal box del Nurburgring e svela già buona parte delle novità più importanti in tema di assetto e stile, Volkswagen T-Roc R. Dà appuntamento a un lancio che potrebbe essere dietro l’angolo, il Salone di Ginevra sede ideale per raccontare la più sportiva tra le versioni del crossover urbano. Accolto Audi SQ2, è un attimo fare le carte a T-Roc, la cui fase di sviluppo al Nurburgring si è già conclusa, vista la chiusura invernale della Nordschleife. 

Dal motore 2 litri turbo benzina le indiscrezioni indicano un livello di potenza che potrebbe spingersi oltre i 300 cavalli per toccare quota 310, scaricati sulle quattro ruote dalla trazione 4Motion. Ruote da 19 pollici e un assetto con telaio DCC e altezza da terra destinata a ridursi di un paio di centimetri, rispetto alle versioni più gettonate del T-Roc. 

Cambia l’aerodinamica anteriore, un nuovo paraurti sfoggia aperture modificate e, al posteriore, fa spazio a quattro terminali di scarico. Adotterà freni dal diametro maggiorato e sarà in grado di accelerare da zero a cento in tempi inferiori ai 5 secondi.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta