Indian Wells: Nole, match sospeso. Zverev out

Novak Djokovic dovrà attendere ancora qualche ora per ottenere il pass per gli ottavi di finale di Indian Wells, primo Masters 1000 del 2019 in corso sui campi in cemento della California. Il serbo numero 1 del mondo, ha visto il match del terzo turno contro il tedesco Philipp Kohlschreiber, 39 del ranking ATP e giustiziere di Nick Kyrgios, sospeso per oscurità dopo appena un game giocato. Nole tornerà in campo questa sera, su un Centrale che accoglierà in poche ore Nadal, Djokovic e Federer (tutti i match in diretta esclusiva su Sky Sport Arena). 

Fuori Zverev, passa Raonic

Il derby è risultato fatale ad Alexander Zverev, numero 3 del ranking e del seeding, finalista ad Acapulco, che ha raccolto appena quattro game (6-3, 6-1 in un’ora e 10 minuti) contro il connazionale Jan-Lennard Struff, numero 55 Atp, condizionato anche da un forte stato febbrile. Sarà dunque il 28enne di Warstein l’avversario del canadese Milos Raonic, numero 14 della classifica mondiale e 13esima testa di serie, che però se l’è vista brutta contro lo statunitense Marcos Giron, numero 217 Atp, passato attraverso le qualificazioni, una delle grandi rivelazioni del torneo. Il 25enne californiano di Thousand Oaks, è arrivato fino al 4-1 in suo favore nel terzo set, prima di cedere alla potenza e alla maggior esperienza a certi livelli di Raonic, finalista a Indian Wells nel 2016, che si è imposto in rimonta per 4-6, 6-4, 6-4 dopo un’ora e 56 minuti di gioco. Avanti anche Monfils, Thiem e Karlovic, mentre esce di scena il 18enne  Felix Auger-Aliassime, battuto dal giapponese Yoshihito Nishioka


Fonte: https://sport.sky.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta