Assisi-Osimo: arrivo in salita Uno sprint a casa Scarponi

1 settimana ago Redazione Commenti disabilitati su Assisi-Osimo: arrivo in salita Uno sprint a casa Scarponi

La tappa numero 11 misura 156 chilometri e porta il gruppo da Assisi ad Osimo. Frazione appenninica che valica la parte Umbro-Marchigiana attraverso il Passo del Cornello, dove è posto il primo dei due Gpm di terza categoria (l’altro è sul Valico di Pietra Rossa), per portarsi oltre Cingoli e affrontare alcuni muri tipici della zona, tra cui quello di Filottrano, città nativa di Michele Scarponi e secondo traguardo volante di giornata dopo quello di Castelraimondo. E proprio a Filottrano lo scorso 11 marzo, il fratello dell’attuale maglia rosa, Adam Yates, festeggiò la vittoria della 5ª tappa della Tirreno-Adriatico. Finale catalogato come arrivo in salita, anche se in realtà si tratta di uno strappo. Ritrovo di partenza in Piazza Garibaldi alle 11.30, partenza alle 13.20 dopo un trasferimento di 5.6 km. Province attraversate: Perugia, Macerata, Ancona.

Tre i Gpm: Passo Cornello (terza categoria, 8,4 km al 4,4%); Valico di Pietra Rossa (terza categoria, 9,6 km al 3,7%); Osimo (1,8 km al 6,4%). Finale impegnativo con tratti di pendenza anche al 16%, prima di entrare nel centro storico di Osimo in leggera ascesa su pavé di porfido. Abbuoni al traguardo: 10″, 6″ e 4″. A 40 di media, arrivo previsto intorno alle 17.15.

carovana rosa — Partenza da Assisi alle 11.35. Soste: Assisi (11.50); Castelraimondo (13.12); Valico di Pietra Rossa (14.08); Cingoli (14.26); Filottrano (15.13); Osimo (16.04).

 Gasport 

© riproduzione riservata