Dal Foro Italico: Baldi e Sonego vittorie che fanno bene al tennis italiano

1 settimana ago Redazione Commenti disabilitati su Dal Foro Italico: Baldi e Sonego vittorie che fanno bene al tennis italiano

Filippo Baldi nella foto

“E’ difficilissimo passare dagli under 18 ai pro, e io l’ho affrontato nella maniera sbagliata. Per colpa mia. Mi ero creato troppe aspettative, non pensavo che il livello fosse così alto” queste le parole di Filippo Baldi dopo l’ingresso nel tabellone principale del torneo di Roma.

Sonego: “Sognavo proprio di giocare sul Centrale, è stata un’esperienza incredibile, dopo il primo set nel quale non mi sono espresso al meglio ho trovato le soluzioni che davano più fastidio al mio avversario, e ho giocato meglio grazie anche alla fantastica atmosfera che c’è qui a Roma, prendendo sempre più forza ed energia.
Erano tre anni che ci provavo e non c’ero ancora riuscito, nel 2016, dopo aver passato le pre-qualificazioni, avevo perso nel primo turno le tabellone, in tre set contro Sousa. Ma ho lavorato tanto negli ultimi due anni e sentivo di avere l’esperienza e il gioco di cui avevo bisogno, e in campo stavolta mi sono sentito meglio”. Semplice a dirsi, difficilissimo a farsi: “Sono cambiato tanto mentalmente, sono più consapevole di me e più convinto a dare il, massimo per raggiungere gli obiettivi e continuare a migliorare”.

Fonte: internazionalibnlditalia