F1 Cina, Ricciardo è carico: «Attaccare nei primi tre giri»

1 settimana ago Redazione Commenti disabilitati su F1 Cina, Ricciardo è carico: «Attaccare nei primi tre giri»
Formula 1

F1 Cina, Ricciardo è carico: «Attaccare nei primi tre giri»© Getty Images

Il pilota della Red Bull ha rischiato di partire in fondo per la rottura del motore nelle Libere 3 ma i meccanici hanno sistemato la power unit in tempo per la Q1. «Sono soddisfatto dopo quello che è successo. Complimenti alla squadra».

Sullo stesso argomento

SHANGAI – Tutto sommato è stata una grande giornata per Ricciardo, visto come si erano messe le cose dopo le Libere 3. Il pilota della Red Bull ha rotto il motore dopo aver spinto sul rettilineo, ma i meccanici hanno sistemato la nuova power unit a tempo di record, permettendo a Ricciardo di entrare in Q1 quando mancava un solo giro. Alla fine la sua Red Bull partirà al 6° posto dietro Ferrari, Mercedes e il compagno Verstappen. «Sono soddisfatto dopo quello che è successo. Devo fare i complimenti ai meccanici e a tutta la squadra».

LA PARTENZA –  «La sesta posizione non è ottima ma sono abbastanza contento. Spero di avere una chance in partenza con il grip delle ruote. In ogni caso noi puntiamo al podio. I primi due o tre giri saranno fondamentali per attaccare. Spero che con queste gomme avremo l’opportunità di fare due soste».

Segui la gara in DIRETTA

GRIGLIA DI PARTENZA

CLASSIFICA