Formula E Roma, venerdì scende in pista Max Biaggi

2 settimane ago Redazione Commenti disabilitati su Formula E Roma, venerdì scende in pista Max Biaggi
Formula E

Formula E Roma, venerdì scende in pista Max Biaggi

L’ex campione di 250 e Superbike protagonista di un giro del circuito dell’EUR al volante di una monoposto elettrica

Sullo stesso argomento

ROMA  – Sabato 14 aprile si corre a Roma il 7° round della Formula E. Il venerdì sarà una giornata di scoperta del circuito con le prove generali. Il tracciato sarà allestito per intero, i commissari di gara si dislocheranno sui 2,8 chilometri di tracciato, la Nuvola sarà aperta e dunque l’E-Prix d’Italia vivrà un’importante prova generale.

Tra i pochissimi privilegiati a poter scoprire la pista guidando una Formula E del team Venturi ci sarà un romano doc, Max Biaggi, cresciuto a pane e motori a Vallelunga e che – si ricorderà – ebbe anche l’occasione di provare la Ferrari di Formula 1 a Fiorano, al tramonto del precedente millennio.

La corsa partirà da Viale Marconi a un passo dal celebre obelisco di Arturo Dazzi, si spingerà fin quasi al laghetto dell’Eur dove un tornante sperarà le monoposto nell’altra direzione, poi si girerà attorno alla Nuvola per prendere la direzione del Palazzo dei Congressi, dove sono sistemati paddock, garage e pit lane. Quindi discesone dal Parco del Ninfeo passando al fianco del Luneur, per poi passare sotto alla Cristoforo Colombo e risalire verso il Palazzo della Civiltà, dai romani battezzato Colosseo Quadrato. Prima dell’inizio delle fasi operative, l’appuntamento dell’Italia nel calendario della Formula E avrà come importante prologo la presenza in Vaticano di una delegazione della Formula E che domani sarà ricevuta in Vaticano da Papa Bergoglio, sempre sensibile ai temi della sostenibilità. Ci si aspetta che il Santo Padre benedica una monoposto.