Masters 1000 Roma: Fabio Fognini Show! Battuto Dominic Thiem ed ora si apre il tabellone

1 settimana ago Redazione Commenti disabilitati su Masters 1000 Roma: Fabio Fognini Show! Battuto Dominic Thiem ed ora si apre il tabellone

Fabio Fognini classe 1987, n.21 ATP

Il Fabio Fognini che non ti aspetti si spiana la strada nel torneo Masters 1000 di Roma.

Il tennista ligure ha sconfitto questo pomeriggio al secondo turno l’austriaco Dominic Thiem con il risultato di 64 16 63 dopo una battaglia di 2 ore e 4 minuti di partita.
Domani negli ottavi di finale Fabio Fognini affronterà, da favorito, il tedesco Peter Gojowczyk classe 1989 e n.53 ATP.

Nel primo set Fognini giocava un gran tennis e si portava sul 4 a 2, grazie al break nel terzo gioco (a 30).
Sul 4 a 2 l’azzurro mancava una palla del doppio break e nel gioco successivo l’austriaco giocava un gran game di risposta brekkando il ligure e impattando sul 4 pari.
Quando si pensava che la frazione potesse pendere dalla parte di Dominic, Fognini metteva a segno un bellissimo parziale di otto punti a due, brekkando l’avversario nel nono game e portando a casa la frazione per 6 a 4.

Nel secondo set Thiem prendeva il sopravvento e l’azzurro dopo aver perso i primi quattro game del parziale, mollava la presa con l’austriaco che in pochi minuti si aggiudicava la seconda frazione per 6 a 1.

Nel terzo set durante il sesto gioco Fognini mancava ben cinque palle break, ma era bravo Thiem che le annullava con tre servizi vincenti, un vincente diretto e solo in una palla break arrivava un errore gratuito dell’azzurro.
Nel game successivo era Fabio ad annullare con autorità due palle break dal 15-40 e si portava sul 4 a 3.
Nell’ottavo game arrivava la svolta del parziale e della partita, con Fognini che sul 15-30 metteva a segno un grandissimo punto e poi brekkava a 30 l’avversario, con Thiem che mandava largo il diritto sul break point.
Nel gioco successivo, sul 5 a 3, l’azzurro teneva a 30 il turno di battuta (dal 40 a 0), conquistando set e match per 6 a 3 mettendo a segno un servizio vincente sul match point.

La partita punto per punto