Simmons doma Dallas, Thompson scuote i Warriors

2 settimane ago Redazione Commenti disabilitati su Simmons doma Dallas, Thompson scuote i Warriors
NBA

Simmons doma Dallas, Thompson scuote i Warriors© AP

Golden State passa a Phoenix con 34 punti del suo cecchino. i Sixers colgono la quindicesima vittoria di fila ed eguagliano il record di franchigia.

ROMA – Nella notte NBA Philadelphia si conferma inarrestabile, quindicesima vittoria consecutiva ai danni di Dallas (109-97) e record di franchigia eguagliato quanto a striscia positiva. Non manca nessuno alla festa dei Sixers: Simmons regala 16 punti e 9 assist, Redick aggiunge 18 punti e poi c’è il solito Belinelli in uscita dalla panchina (15 punti). Dallas ha 20 punti e 11 assist da Smith Jr ma non basta. Boston, già certa del secondo posto a Est, perde in casa con Atlanta 106-112 mollando nel finale. Gli Hawks la vincono con Taurean Prince (33 punti e 7/8 dall’arco), i Celtics la lasciano lì nonostante Tatum (19 punti, 8/12 dal campo).

RAPTORS OK – I Raptors battono Orlando 112-101 anche tenendo a riposo DeRozan e affidandosi a Anunoby (21 punti e 8 rimbalzi). Per i Magic settimo ko nelle ultime dieci. I Pacers si assicurano il quinto posto nella Eastern Conference passando 123-117 in casa degli Hornets, decisivi Sabonis (30 punti e 8 rimbalzi dalla panchina) e Oladipo (27 punti, 12/15 dal campo). I Pistons, ormai fuori dai playoff, cadono 130-117 a Memphis. Infine, segnali di vita dai Warriors che battono 117-100 i Suns, salutando il ritorno su alti livelli di Klay Thompson, 34 punti alla fine e 22 nel primo periodo. Discreti anche Durant (17 punti e 9 assist) e Green (14).