Venezia in semifinale. Franke spinge Trento sul 2-1

5 giorni ago Redazione Commenti disabilitati su Venezia in semifinale. Franke spinge Trento sul 2-1

ROMA – Dopo L’EA7 Milano e la Germani Brescia, la Reyer Venezia è la terza formazione ad essersi messa in tasca un biglietto per le semifinali. I campioni d’Italia, infatti, non hanno concesso sconti alla Vanoli Cremona che, nel primo match giocato al PalaRadi, è stata sconfitta con un severo 99-72. Ad ispirare la grande serata della Reyer è stato Austin Daye che ha siglato 10 dei suoi 19 punti totali nella prima frazione chiusa a +10 dai lagunari (25-15) che poi si sono limitati  a tenere a distanza Cremona mandando altri cinque giocatori in doppia cifra tra cui un eccellente Paul Biligha nel pitturato (14 punti e 8 rimbalzi) e l’accoppiata composta da Tonut e Peric (13 punti a testa). Alla Vanoli, arrivata forse un po’ stanca all’appuntamento, non sono invece bastati i 22 punti di Darius Johnson-Odom. Drake Diener, che da questa sera lascerà il basket giocato per iniziare una carriera da allenatore, ha invece concluso con 9 punti, gli stessi portati a casa da Simone Fontecchio

TRENTO SUL 2-1 – Ora la Reyer attenderà la conclusione della serie tra Sidigas Avellino e Dolomiti Energia Trento che si trova sul 2-1 dopo aver battuto 88-80 i biancoverdi in gara 3. Sabato, davanti al pubblico amico del PalaTrento i bianconeri avranno la prima occasione di chiudere i conti. A spaccare in due la partita è stato il parziale di 14-0 messo a segno dai bianconeri all’inizio della quarta frazione e ispirato da un incontenibile Yannik Franke che ha siglato 17 punti e si è guadagnato la palma di migliore in campo a Dustin Hogue (20 punti). Raggiunta la doppia cifra di vantaggio però (massimo disavanzo sul 72-61), TRento ha dovuto fare i conti con la rimonta di Avellino che, spinta da Auda (13 punti di cui 9 nel quarto finale), è riuscita a tornare fino al -5. Il gioco da tre punti finale di Flaccadori (12 punti) ha però chiuso ogni discorso.