in

Ortona perde i pezzi: dopo Marks si ferma anche Simoni

Foto Lega Pallavolo Serie A

Di Redazione

Altri guai per la Sieco Service Ortona: come riportato oggi dal quotidiano Il Centro, la squadra abruzzese, che proprio domenica ha subito la sua prima sconfitta nel campionato di Serie A2, deve fare i conti con l’infortunio del capitano Michele Simoni. Il centrale classe 1990 ha subito una distorsione alla caviglia nella partita contro Castellana Grotte.

La speranza dello staff tecnico è che Simoni possa recuperare per la sfida del 15 dicembre contro Santa Croce. Sicuramente, però, il centrale non sarà a disposizione per domenica 8, quando è in programma lo scontro al vertice con la Sarca Chef Italia Centrale Brescia. A sostituirlo, come già avvenuto a Castellana, sarà Nicola Sesto.

La defezione di Simoni si aggiunge alla prolungata assenza di Christoph Marks, il cui rientro è stato ancora rinviato: a oggi i tempi di recupero del tedesco, alle prese con problemi alla schiena, non sono ancora noti. L’allenatore Nunzio Lanci la prende con filosofia: “Dobbiamo fare i conti con la realtà, significa che ognuno di noi deve dare qualcosa in più per cercare di colmare il gap che si viene a creare“.


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/


Tagcloud:

A2 – Il recupero della 9a giornata tra Torino e Napoli

Moto, novembre registra un calo delle immatricolazioni