Avellino: Norris Cole è l'MVP della prima giornata di Champions League

Avellino: Norris Cole è l'MVP della prima giornata di Champions League

Dalla NBA all’Europa, Norris Cole non ha perso tempo per affermarsi come uno dei giocatori più eccitanti della Basketball Champions League. In una delle gare più belle e combattute della prima giornnata di regular season, Cole ha dato uno slancio fondamentale alla Sidigas Avellino nel suo trionfo in casa del Nizhny Novgorod, che si è conclusa solo dopo due tempi supplementari per 100-93.

Cole ha mostrato il suo fantastico modo di interpretare la pallacanestro a tutto tondo, con 34 punti e un ricco assortimento di palleggi, sospensioni e tiri da dietro l’arco. Il playmaker ha messo a referto 7 assist, tra cui quello che ha dato il via libera a Keifer Sykes per guadagnare il secondo tempo supplementare con il pareggio per 92-92. Cole ha anche preso 5 rimbalzi e un paio di palle rubate. Tutto insieme è significato un index rating di +28.

“Ho preso ciò che la difesa mi ha dato e sono stato aggressivo all’inizio”, ha detto Cole nel podcast della Basketball Champions League di questa settimana. “Quando entrano le mie triple a inizio gara, di solito significa che avrò una partita di successo, ho siglato la mia prima coppia di triple e da lì in poi è cambiato il modo in cui hanno dovuto difendere me e la squadra. Così ho aperto molti altre possibilità per segnare e fornire passaggi per i miei compagni di squadra.”

I singoli riconoscimenti sono belli, ma ciò che spinge un giocatore come Cole sono le vittorie. Per raggiungerne una così in trasferta in Russia e nella primissima notte della Regular Season, è stata una soddisfazione enorme. “Ottenere la vittoria è stato molto importante”, ha detto. “E’ stata una partita difficile, una gara competitiva.”

Norris Cole (Sidigas Avellino) ha avuto una performance straordinaria contro il Nizhny Novgorod. Una delle statistiche più intriganti per Cole è stata la sua lunga presenza in campo di 46 minuti e 13 secondi. “Ero decisamente stanco,” ha detto. “Sono in buona forma, il nostro team è in buona forma in questo inizio di stagione, credo che giocare così fin da subito sia un bene per noi, ci aiuta ad arrivare ai nostri obiettivi. All’inizio della stagione sei fresco di pre-stagionale e stai cercando di farti strada fino a metà anno. Giocare in un modo del genere decisamente veloce ci serve per arrivare rapidamente a questa forma.”

Cole offrirà altre grandi prestazioni quest’anno. Probabilmente si contenderà più volte anche l’onore di MVP settimanale. Ciò che resta da vedere è come tutta la Sidigas Avellino, una squadra che ha già partecipato nelle precedenti due edizioni della Basketball Champions League, riuscirà a farsi notare ed andare avanti. Hanno ottenuto grandi vittorie in passato, ma non sono andati molto avanti nella post-season.

Per Cole, è troppo presto per fare previsioni. “Non sai mai chi sei finché non passi attraverso le avversità”, ha detto Cole. “Siamo slol all’inizio della stagione in questo momento, ma superando gare difficili come quella contro il Nizhny, avremo migliore comprensione e consapevolezza di ciò che possiamo fare”.

Il quintetto ideale di Gameday 1 di Champions League comprende anche Francisco Cruz (Montakit Fuenlabrada), Kevin Punter (Segafredo Virtus Bologna), Robin Benzing (Besiktas Sompo Japan) e Ali Traoré (SIG Strasbourg).

 

 

Fonte: http://www.pianetabasket.com/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.