More stories

  • in

    Coppa KOVO: Trofeo ai Woori Card Wibee di Na Gyeong-Bok (MVP)

    Coppa KOVO: Finale (21 agosto)Woori Card Wibee – OK Financial Group Okman 3-0 (25-23, 28-26, 25-21)WOORICARD: Na Gyeong-Bok 22, Jang Jun-Ho 10, Han Seong-Jeong 10, Ryu Yun-Sik 6, Ha Seung-Wu 5, Choi Seok-Ki 4, Jang Ji-Won (L); Lee San-Guk 0, Lee Ho-Geon 0, Hong Ki-Seon 0.OK OKMAN: Cho Jae-Sung 19, Park Chang-Sung 7, Choi Hong-Suk 7, Park Won-Bin 5, Kwak Myung-Woo 1, Kim Woong-Bi 1, Jeong Song-Hyeon (L); Cha Ji-Hwan 13, Jeon Byeong-Seon 1, Moon Ji-Hoon 0.
    KOREA – Si è conclusa ieri la Coppa KOVO maschile (primo trofeo della stagione koreana), disputata quest’anno senza giocatori stranieri. La vittoria è andata ai Woori Card Wibee di Seul che grazie ai 22 punti (col 62% in att.) del nazionale Na Gyeong-Bok (votato MVP) e ai 10 muri di squadra si sono aggiudicati il secondo trofeo della propria storia (dopo quello vinto nel 2015) superando in 3 set gli OK Financial Group Okman di Ansan cui non sono bastate le buone percentuali offensive dell’opposto Cho Jae-Sung (19 punti col 56% in att.) e dello schiacciatore Cha Ji-Hwan (subentrato nel corso del 1° set al posto di uno spento Kim Woong-Bi). Eliminati in semifinale invece i Kepco Vixtorm (detentori del trofeo) e i Korean Air Jumbos (campioni in carica della V-League). LEGGI TUTTO

  • in

    Brasile: La CBV ufficializza le squadre iscritte alla Superliga (maschile e femminile). C’è anche il Funvic

    Il Minas di Negro difenderà il titolo nel settore femminile

    BRASILE – La CBV ha ufficializzato le formazioni partecipanti alla prossima Superliga maschile e femminile (12 per ramo). Nel maschile, nonostante i problemi finanzari, c’è anche il Funvic campione in carica che però secondo Bruno Voloch dovrebbe migrare da Taubaté (città nello Stato di San Paolo dove però non gode più dell’appoggio della prefettura) a Natal, nello stato Rio Grande do Norte.
    Le squadre iscritte alla Superliga femminile (tra parentesi lo stato di appartenenza)Brasília (DF), Curitiba (PR), Dentil/Praia Clube (MG), Pinheiros (SP), Fluminense (RJ), Itambé/Minas (MG), Osasco/São Cristóvão Saúde (SP), Country Club Valinhos (SP), Unilife/Maringá (PR), Barueri (SP), Sesc RJ Flamengo (RJ) e Sesi Bauru (SP).
    Le squadre iscritte alla Superliga maschile (tra parentesi lo stato di appartenenza)Azulim/Gabarito/Uberlândia (MG), Funvic (SP), Apan/Eleva/Educacoin (SC), Brasília (DF), Fiat/Gerdau/Minas (MG), Montes Claros América (MG), Goiás (GO), Sada/Cruzeiro (MG), Sesi (SP), Vedacit/Guarulhos (SP), Vôlei Renata (SP) e Farma Conde (SP). LEGGI TUTTO

  • in

    Russia: Tetyukhin nuovo presidente del Belgorod

    RUSSIA – Dopo le dimissioni di Shipulin sarà Sergey Tetyukhin ad assumere la presidenza del Belogorie Belgorod. L’ex-schiacciatrice entrerà in carica dopo le olimpiadi dato che al momento è impegnato con la nazionale come General Manager.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA2 F., Olbia: Confermata il libero CaforioArticolo successivoA3, Bologna: La pallavolo torna al PalaDozza LEGGI TUTTO

  • in

    Russia: Shipulin lascia la presidenza del Belgorod

    RUSSIA – A 67 anni Gennady Shipulin lascia la presidenza del Belogorie Belgorod di cui era diventate allenatore e direttore nel 1989. Sotto la sua guida la squadra ha vinto 3 Champions League, 8 campionati russi, 8 coppe di Russia, 2 Coppe CEV, 1 Challenge Cup e 1 Mondiale per Club.
    Su Sport Business Gazeta le sue parole d’addio.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA2 F., Martignacco: La seconda palleggiatrice è GhibaudoArticolo successivoMercato: Le ultime da Polonia, Russia e Brasile LEGGI TUTTO

  • in

    Russia: La formula dei campionati per la prossima stagione

    RUSSIA – La federazione russa ha deciso di mantenere per il campionato maschile 2021-’22 la stessa formula applicata in questa stagione: le prime 2 della reg. season direttamente in Final Six, assieme alle quattro vincenti il turno preliminare (da giocare fra le squadre piazzate dal terzo al decimo posto in reg. season).La Final Six sarà alla VTB Arena di Mosca, una sorta di Test Event per i mondiali.Il campionato inizierà il 2 ottobre ed il 9 ottobre Dinamo Mosca e Zenit San Pietroburgo si contenderanno la Supercoppa.
    Per il campionato femminile torneranno invece i play off classici con quarti e semifinale al meglio delle 3 partite e finale al meglio delle 5 partite. Prima giornata il 3 ottobre mentre il 10 ottobre ci sarà la Supercoppa tra Lokomotiv Kaliningrad e Dinamo Ak-Bars Kazan.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA2 F, Martignacco: Al centro c’è MazzoleniArticolo successivoMercato: Le ultime da Polonia, Brasile, Turchia, Germania, Francia, Russia, Rep. Ceca, Ungheria e Grecia LEGGI TUTTO

  • in

    Brasile: Lungo stop per Felipe Roque

    Felipe Roque

    BRASILE – E’ più grave del previsto l’infortunio dell’opposto della nazionale verdero Felipe Roque. La rottura del legamento del ginocchio destro comporterà uno stop di almeno 7 mesi. Tegola dunque per i campioni in carica del Funvic Taubaté che non potranno schierarlo per tutto il 2021.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteSassuolo: In arrivo BalboniArticolo successivoMercato: Le ultime da Brasile, Polonia, Francia, Russia e Turchia LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: La Plusliga apre al VC Barkom-Kazhany Lviv

    POLONIA – In una riunione fra i club della Plusliga è stato sostanzialmente approvato il progetto di allargare il campionato a 16 squadre dalla stagione 2022-’23.Al termine della stagione 2021-’22 la prima della 1.Liga sarà promossa in Plusliga mentre l’ultima della Plusliga giocherà un play out con la seconda della 1.Liga.La 16° squadra (se rispetterà gli standard economici e non ci saranno problemi dovuti alla pandemia) saranno gli ucraini del Barkom-Kazhany Lviv (Leopoli in italiano). La città ucraina è vicinissima al confine polacco e dista appena 171km da Rzeszow.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteVNL: I 19 convocati degli UsaArticolo successivoVolley Mercato: Nuove Nazioni nel tabellone maschile, in aggiornamento LEGGI TUTTO

  • in

    Russia: Nuova arena da 10000 posti per il Belgorod

    BELGOROD – E’ stata inaugurata ieri (con una manifestazione in onore del comitato paralimpico a cui erano ammessi 1500 spettatori) la Belgorod Arena, nuovo impianto multifunzionale da 10.000 in cui andrà a giocare il Belogorie Belgorod che così lascerà la Cosmos Hall costruita nel 1982.L’impianto non sarà però utilizzato nei mondiali del 2022 dato che la città di Belgorod non è tra le 10 selezionate dalla federazione.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteVNL: Niente fotografi e giornalisti… e i professionisti del settore TV sollevano dubbi sulla qualità del lavoro LEGGI TUTTO