More stories

  • in

    Challenger Milano, Oeiras e Buenos Aires: I risultati con il dettaglio delle Finali. Francesco Passaro in campo a Milano (LIVE)

    Francesco Passaro nella foto

    CHALLENGER Milano (Italia) – Finale, terra battuta

    Center Court – Ora italiana: 16:30 (ora locale: 4:30 pm)1. [1] Federico Coria vs [8/Alt] Francesco Passaro Il match deve ancora iniziare

    CHALLENGER Oeiras 3 (Portogallo) – Finale, terra battuta

    Court Central – Ora italiana: 12:00 (ora locale: 11:00 am)1. Kimmer Coppejans vs [6] Kaichi Uchida Il match deve ancora iniziare

    CHALLENGER Buenos Aires (Argentina) – Finale, terra battuta

    Cancha Enrique Morea – Ora italiana: 18:00 (ora locale: 1:00 pm)1. Mariano Navone vs [3] Francisco Comesana Il match deve ancora iniziare LEGGI TUTTO

  • in

    Challenger Cali: Tabellone Principale e di Qualificazione. Nessuna presenza italiana

    Gerard Melzer nella foto

    Challenger Cali – Tabellone Principale – terra(1/WC) Barrios Vera, Tomas vs (Alt) Pervolarakis, Michail Qualifier vs Villanueva, Gonzalo Krstin, Pedja vs QualifierKovacevic, Aleksandar vs (8) Zekic, Miljan
    (3) Ficovich, Juan Pablo vs (WC) Urrea, Andres (Alt) Zhu, Evan vs Mejia, Nicolas Qualifier vs Smith, Keegan Menezes, Joao vs (7) Lama, Gonzalo
    (5) Comesana, Francisco vs Quiroz, Roberto Alvarez, Nicolas vs Menendez-Maceiras, Adrian Qualifier vs Durasovic, Viktor Jaziri, Malek vs (4) Meligeni Rodrigues Alves, Felipe
    (6) Melzer, Gerald vs (WC) Gomez, Mateo Qualifier vs QualifierHardt, Nick vs Juarez, Facundo Oliveira, Goncalo vs (2) Mena, Facundo

    Challenger Cali – Tabellone Qualificazione – terra(1) Burruchaga, Roman Andres vs (WC) Rodriguez, Johan (Alt) Pannu, Kiranpal vs (9) Gomez-Herrera, Carlos
    (2) Alves, Mateus vs (Alt) Ogura, Kosuke (Alt) Yamacita, Fernando vs (12) Carou, Ignacio
    (3) Chung, Yunseong vs (WC) Sarria, Miguel Angel (WC) Pena, Enrique vs (10) Monzon, Ignacio
    (4) Perchicot, Matthieu vs Mendoza, Alejandro Lilov, Victor vs (7) Chappell, Nick
    (5) Sasikumar, Mukund vs (WC) Patino, Juan Pablo Baker, Blu vs (11) Otegui, Juan Bautista
    (6) Zukas, Matias vs (Alt) Estevez, Maximiliano (Alt) Loureiro, Joao Victor Couto vs (8) Nakagawa, Naoki LEGGI TUTTO

  • in

    Challenger Malaga, Troyes, Luedenscheid e Cali: I risultati con il dettaglio del Primo Turno di Quali (LIVE)

    Matteo Donati nella foto

    CHALLENGER Malaga (Spagna) – 1° Turno Qualificazione, cemento

    Center Court – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)1. [Alt] David Marrero vs [11] Johannes Haerteis Il match deve ancora iniziare
    2. [Alt] Dhruva Mulye vs [8] Omar Jasika Il match deve ancora iniziare
    3. [6] Carlos Sanchez Jover vs Simon Carr (non prima ore: 13:00)Il match deve ancora iniziare
    4. [4/Alt] Denis Istomin vs [WC] Alejandro Turriziani Alvarez Il match deve ancora iniziare

    Court 1 – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)1. [5] Alibek Kachmazov vs [WC] Adria Soriano Barrera Il match deve ancora iniziare
    2. [WC] Sergi Perez Contri vs [7] Marek Gengel Il match deve ancora iniziare
    3. [Alt] Luca Margaroli vs [9] Daniel Cukierman (non prima ore: 13:00)Il match deve ancora iniziare
    4. Thai-Son Kwiatkowski vs [10] James McCabe Il match deve ancora iniziare

    Court 2 – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)1. Federico Zeballos vs [12] Alex Hernandez Il match deve ancora iniziare
    2. [3] Ivan Gakhov vs [WC] Enzo Frances Tessari Il match deve ancora iniziare

    CHALLENGER Troyes (Francia) – 1° Turno Qualificazione, terra battuta

    Court Central – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)1. [WC] Amaury Raynel vs [7] Harold Mayot Il match deve ancora iniziare
    2. [WC] Hugo Soares vs [9] Andrey ChepelevIl match deve ancora iniziare
    3. [2] Clement Tabur vs [Alt] Theo Arribage Il match deve ancora iniziare
    4. [3] Kenny De Schepper vs Arthur Reymond Il match deve ancora iniziare

    Court 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)1. [6] Francesco Maestrelli vs Savriyan DanilovIl match deve ancora iniziare
    2. [5] Matteo Martineau vs [Alt] Luca Sanchez Il match deve ancora iniziare
    3. [WC] Boris Fassbender vs [11] Giovanni Fonio Il match deve ancora iniziare
    4. [WC] Thomas Deschamps vs [10/Alt] Jakub Paul Il match deve ancora iniziare

    Court 3 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)1. [PR] Matteo Donati vs [8] Oscar Jose Gutierrez Il match deve ancora iniziare
    2. [4] Carlos Gimeno Valero vs Alexandru Jecan Il match deve ancora iniziare
    3. [PR] Inigo Cervantes vs [12] Filip Peliwo Il match deve ancora iniziare

    CHALLENGER Luedenscheid (Germania) – 1° Turno Qualificazione, terra battuta11:00 Cuevas M. (Uru) – King E. (Usa)11:00 Stevens B. (Ned) – Safwat M. (Egy)11:00 Wiskandt M. (Ger) – Nagal S. (Ind)12:30 Kravchenko G. (Ukr) – Fastabend L. (Ger) –12:30 Setkic A. (Bih) – Naw H. (Syr)12:30 Yevseyev D. (Kaz) – Schoenhaus M. (Ger)14:00 Compagnucci T. (Ita) – Bobrov B. (Rus)14:00 Jahn J. (Ger) – Mridha J. (Swe)14:00 Medjedovic H. (Srb) – Zima L. (Ger)15:30 Ruland L. (Ger) – Stodder T. (Ger)15:30 Verbeek S. (Ned) – Krumich M. (Cze)15:30 Wenger D. (Sui) – Moraing O. (Ger) – LEGGI TUTTO

  • in

    Challenger Ludenscheid: Il Main Draw e il Tabellone di Quali. Presenza di due azzurri

    Marco Cecchinato nella foto

    Challenger LÜDENSCHEID – Tabellone Principale – terra(1) Jarry, Nicolas vs Dutra da Silva, Daniel (Alt) Vatutin, Alexey vs Diaz Acosta, Facundo (WC) Zielinski, Marcel vs QualifierQualifier vs (5) Rodriguez Taverna, Santiago
    (4) Cecchinato, Marco vs (Alt) Ionel, Nicholas David Coppejans, Kimmer vs QualifierSachko, Vitaliy vs Qualifier(WC) Molleker, Rudolf vs (8) Horansky, Filip
    (7) Cuevas, Pablo vs QualifierQualifier vs Kicker, Nicolas Zhang, Zhizhen vs Barranco Cosano, Javier Lenz, Julian vs (3) Guinard, Manuel
    (6) Stricker, Dominic vs Haase, Robin (Alt) Kamke, Tobias vs (WC) Topo, Marko Kovalik, Jozef vs Stebe, Cedrik-Marcel Krutykh, Oleksii vs (2) Moraing, Mats

    Challenger LÜDENSCHEID – Tabellone Qualificazione – terra(1/Alt) Yevseyev, Denis vs (WC) Schoenhaus, Max (Alt) Compagnucci, Tommaso vs (11) Bobrov, Bogdan
    (2) Setkic, Aldin vs Naw, Hazem Jahn, Jeremy vs (10) Mridha, Jonathan
    (3) Medjedovic, Hamad vs (Alt) Zima, Leopold (Alt) Verbeek, Sem vs (8) Krumich, Martin
    (4) Cuevas, Martin vs King, Evan (Alt) Stevens, Bart vs (12) Safwat, Mohamed
    (5) Wenger, Damien vs Moraing, Oscar (WC) Ruland, Lambert vs (7) Stodder, Timo
    (6) Kravchenko, Georgii vs (WC) Fastabend, Ludger (WC) Wiskandt, Max vs (9) Nagal, Sumit LEGGI TUTTO

  • in

    Challenger Troyes: Il Tabellone Principale e di Qualificazione. Cinque azzurri tra Md e Quali

    Raul Brancaccio nella foto

    Challenger Troyes – Tabellone Principale – terra(1) Serdarusic, Nino vs (PR) De Loore, Joris Qualifier vs Hassan, Benjamin (WC) Fils, Arthur vs Casanova, Hernan Qualifier vs (6) Nikles, Johan
    (4) Skatov, Timofey vs (WC) Hernandez Aguila, Abel Qualifier vs Sanchez Izquierdo, Nikolas Brancaccio, Raul vs (Alt) Lamasine, Tristan (Alt) Boscardin Dias, Pedro vs (8) Michalski, Daniel
    (5) Karlovskiy, Evgeny vs (WC) Van Assche, Luca Roca Batalla, Oriol vs Hemery, Calvin Janvier, Maxime vs Torres, Juan Bautista Giustino, Lorenzo vs (3) Olivieri, Genaro Alberto
    (7) Geerts, Michael vs QualifierQualifier vs QualifierFanselow, Sebastian vs Jianu, Filip Cristian Zuk, Kacper vs (2) Tirante, Thiago Agustin

    Challenger Troyes – Tabellone Qualificazione – terra(1) Andreev, Adrian vs Bye(PR) Cervantes, Inigo vs (12) Peliwo, Filip
    (2) Tabur, Clement vs (Alt) Arribage, Theo (WC) Fassbender, Boris vs (11) Fonio, Giovanni
    (3) De Schepper, Kenny vs Reymond, Arthur (WC) Deschamps, Thomas vs (10/Alt) Paul, Jakub
    (4) Gimeno Valero, Carlos vs Jecan, Alexandru (WC) Soares, Hugo vs (9) Chepelev, Andrey
    (5) Martineau, Matteo vs (Alt) Sanchez, Luca (WC) Raynel, Amaury vs (7) Mayot, Harold
    (6) Maestrelli, Francesco vs Danilov, Savriyan (PR) Donati, Matteo vs (8) Gutierrez, Oscar Jose

    Court Central – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)1. [WC] Amaury Raynel vs [7] Harold Mayot 2. [WC] Hugo Soares vs [9] Andrey Chepelev3. [2] Clement Tabur vs [Alt] Theo Arribage 4. [3] Kenny De Schepper vs Arthur Reymond
    Court 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)1. [6] Francesco Maestrelli vs Savriyan Danilov2. [5] Matteo Martineau vs [Alt] Luca Sanchez 3. [WC] Boris Fassbender vs [11] Giovanni Fonio 4. [WC] Thomas Deschamps vs [10/Alt] Jakub Paul
    Court 3 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 10:00 am)1. [PR] Matteo Donati vs [8] Oscar Jose Gutierrez 2. [4] Carlos Gimeno Valero vs Alexandru Jecan 3. [PR] Inigo Cervantes vs [12] Filip Peliwo LEGGI TUTTO

  • in

    Challenger Malaga: Il Tabellone Principale e di Qualificazione. Presenza di Roberto Marcora per i colori italiani

    Roberto Marcora nella foto

    Challenger Malaga – Hard – Tabellone Principale(1) O’Connell, Christopher vs Nava, Emilio (WC) Tomic, Bernard vs Masur, Daniel Kuznetsov, Andrey vs QualifierQualifier vs (7) Mmoh, Michael
    (4) Lestienne, Constant vs Donskoy, Evgeny Qualifier vs Jung, Jason (PR) Marcora, Roberto vs Lacko, Lukas Marchenko, Illya vs (8) Wu, Tung-Lin
    (5) Gomez, Emilio vs Uchiyama, Yasutaka Popko, Dmitry vs (Alt) Uchida, Kaichi Qualifier vs Escoffier, Antoine (Alt) Alvarez Varona, Nicolas vs (3) Escobedo, Ernesto
    (6) Celikbilek, Altug vs Moriya, Hiroki Ferreira Silva, Frederico vs Qualifier(WC) Merida, Daniel vs Qualifier(WC) Barroso Campos, Alberto vs (2) Pospisil, Vasek

    Challenger Malaga – Hard – Tabellone Qualificazione(1) Decamps, Gabriel vs Bye(Alt) Marrero, David vs (11) Haerteis, Johannes
    (2) Diez, Steven vs Bye(Alt) Mulye, Dhruva vs (8) Jasika, Omar
    (3) Gakhov, Ivan vs (WC) Frances Tessari, Enzo (WC) Perez Contri, Sergi vs (7) Gengel, Marek
    (4/Alt) Istomin, Denis vs (WC) Turriziani Alvarez, Alejandro Kwiatkowski, Thai-Son vs (10) McCabe, James
    (5) Kachmazov, Alibek vs (WC) Soriano Barrera, Adria Zeballos, Federico vs (12) Hernandez, Alex
    (6) Sanchez Jover, Carlos vs Carr, Simon (Alt) Margaroli, Luca vs (9) Cukierman, Daniel

    Center Court – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)1. [Alt] David Marrero vs [11] Johannes Haerteis 2. [Alt] Dhruva Mulye vs [8] Omar Jasika 3. [6] Carlos Sanchez Jover vs Simon Carr (non prima ore: 13:00)4. [4/Alt] Denis Istomin vs [WC] Alejandro Turriziani Alvarez
    Court 1 – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)1. [5] Alibek Kachmazov vs [WC] Adria Soriano Barrera 2. [WC] Sergi Perez Contri vs [7] Marek Gengel 3. [Alt] Luca Margaroli vs [9] Daniel Cukierman (non prima ore: 13:00)4. Thai-Son Kwiatkowski vs [10] James McCabe
    Court 2 – Ora italiana: 10:30 (ora locale: 10:30 am)1. Federico Zeballos vs [12] Alex Hernandez 2. [3] Ivan Gakhov vs [WC] Enzo Frances Tessari LEGGI TUTTO

  • in

    A Milano sarà ancora Italia-Argentina (con il programma di domani)

    Francesco Passaro ITA, 2001.01.07 – Foto Francesco Peluso

    Nel 2021 fu Gian Marco Moroni, stavolta sarà Francesco Passaro a sfidare Federico Coria, favorito dell’ASPRIA Tennis Cup – Trofeo BCS. Il perugino conferma l’ottimo momento, sfibrando Marozsan dopo appena un set. Coria arriva in finale con appena dieci game persi. “I miei progressi sono merito di coach Schneider: ha svegliato qualcosa che era nascosto in qualche angolo della mia mente”.
    Come dodici mesi fa, l’atto finale dell’ASPRIA Tennis Cup – Trofeo BCS (45.730€, terra battuta) vedrà di fronte un italiano e un argentino. Se l’anno scorso fu Gian Marco Moroni a fermare la corsa di Federico Coria, stavolta ci proverà il 21enne Francesco Passaro. “In questo periodo mi sta riuscendo un po’ tutto” ha detto il perugino durante la settimana milanese, confermandolo nella seconda semifinale. Una vittoria per 7-5 6-1 ha interrotto la corsa di Fabian Marozsan, proveniente dalle qualificazioni. L’ungherese ha giocato un buon primo set, in cui ha provato a stimolare Passaro dal lato sinistro, laddove è meno sicuro. Ma l’azzurro sbaglia poco e riesce e giocare soprattutto con il dritto, colpo che in grado di giocare a occhi chiusi. Passaro teneva un complicato turno di battuta nel secondo game della partita (20 punti e tre palle break annullate), poi scappava via nel gioco successivo. Resisteva fino al 5-3, poi veniva ripreso al momento di servire per il set (nonostante un setpoint nel decimo game). La partita si decideva negli ultimi due game del primo set: entrambi andavano ai vantaggi, entrambi andavano all’italiano, che le prossima settimana parteciperà ai Giochi del Mediterraneo, in Algeria.
    TOP-200 NEL MIRINOQuando Marozsan incassava il break all’undicesimo game scaraventava una pallina verso la palazzina dell’ASPRIA Harbour Club. Era il segnale di resa. Nel secondo set, infatti, sparacchiava una palla dopo l’altra e si arrendeva in appena 29 minuti, regalando a Passaro la terza finale negli ultimi due mesi. A San Remo si era arreso a Holger Rune, a Forlì a Lorenzo Musetti. In entrambi i casi ha dato battaglia, aggiudicandosi un set. Contro Coria partirà sfavorito, ma ha già dimostrato di poter battere un giocatore di questo livello. A Forlì, per esempio, ha vinto una grande partita contro Jaume Munar. Sarà la base da cui partire per cercare di regalare all’Italia il quinto successo all’ASPRIA Tennis Cup dopo quelli di Alessio Di Mauro (2009), Filippo Volandri (2013), Marco Cecchinato (2016) e Gian Marco Moroni (2021). Già certo di salire al numero 218 ATP, in caso di vittoria, Passaro entrerà tra i top-200 ATP. Soltanto qualche settimana fa sembrava un traguardo inimmaginabile.
    FEDERICO CORIA: “GRAZIE GRINGO”Dalle sue parti si usa la parola “contundente” per definire la bontà di una prestazione. E non c’è dubbio che la settimana di Federico Coria sia straordinaria. “È sicuramente la prima volta che arrivo in finale perdendo dieci game in tutto il torneo – racconta – la verità è che sto giocando un tennis solido, spero di proseguire su questo cammino e che domani sia uguale, in modo da ottenere il titolo che mi è sfuggito l’anno scorso”. Battendo 6-4 6-1 il rampante Alexander Shevchenko, allievo di Gunther Bresnik, l’argentino ha raggiunto la seconda la finale all’ASPRIA Harbour Club, e anche stavolta se la vedrà con un giocatore italiano. Per lui sarà la partita numero 801 nel circuito professionistico dopo aver fatto cifra tonda in una partita dominata nel secondo set dopo un primo “a fisarmonica”: 2-0 Coria, 2-2, 4-2, 4-4 e poi 6-4 per l’argentino. Il forcing vigoroso ma disordinato di Shevchenko si è scontrato con l’impressionante fase difensiva di Coria, che magari non sarà forte come il fratello maggiore Guillermo, ma è davvero complicato da sfondare. “800 partite? Non conoscevo questo dato… sono davvero molte!” ha detto Coria, che a Milano è accompagnato da Andres Schneiter, detto El Gringo, ex buon doppista che è considerato un coach di prima fascia in virtù dei grandi risultati ottenuti con Mariano Puerta (finale al Roland Garros) e Cristian Garin (portato tra i top-20). “Ha fatto in modo che avessi fiducia in me – dice Coria – ha svegliato qualcosa che era nascosto in qualche angolo della mia mente, prima non avevo fiducia nel mio tennis. Mi ha fatto scoprire il mio lato competitivo e adesso credo di essere un giocatore difficile da battere, molto fisico, che costringe l’avversario a giocare sempre una palla in più. Buona parte della mia crescita è dovuta a lui”. In effetti è ormai stabile tra i top-100, ha giocato una finale ATP (Bastad 2021), due semifinali e cinque quarti.
    L’AMATA TERRA BATTUTANiente a che vedere con i tanti anni trascorsi nel circuito ITF, a caccia di un salto di qualità che non arrivava mai. Per questo ha giocato il 95% (754) delle sue partite sulla terra battuta. “Prima di essere un giocatore da Challenger preferivo la terra battuta, per un argentino è normale perchè da noi non ci sono campi in cemento. Ma se continuo a migliorare in classifica giocherò di più sul cemento, sia negli Stati Uniti che in Australia”. A quel punto interviene proprio Schneiter, seduto accanto al suo allievo durante la chiacchierata. “La statistica fa impressione, ma è così perché lui ha impiegato molto a diventare top-100. Se ci arrivi a 20-21 anni come ha fatto Sebastian Baez è molto diverso. Se sali in classifica, è il circuito a portarti a giocare molto sul cemento” Bene, ma l’idea di coach Schneiter è di farlo giocare di più sul duro? “Sicuro. Noi vogliamo assolutamente migliorare sul cemento, ma ogni tanto bisogna tenere conto delle situazioni: per esempio, in queste settimane abbiamo saltato l’erba perché l’anno scorso aveva raccolto molti punti in questo periodo, quindi era un discorso di classifica. Però l’idea è farlo crescere sul cemento”. La domanda sulle superfici era anche in chiave Coppa Davis, visto che l’Argentina è inserita nel girone dell’Italia alle Davis Cup Finals. Dal 13 al 18 settembre, l’albiceleste sfiderà anche gli azzurri sul cemento indoor di Bologna. “Per essere convocato dovrò fare buone cose sul cemento americano per complicare la vita al capitano, che è anche mio fratello – riprende la parola Coria – in questo momento ci sono giocatori che stanno facendo meglio di me come Schwartzman, Baez e Cerundolo. Per entrare in squadra devo giocare bene, altrimenti darò il massimo sostegno da fuori”.
    NIENTE PIÙ FANTASMIAvendo citato il fratello, è inevitabile ricordare le difficoltà di inizio carriera, quando Federico era travolto dal paragone con Guillermo, numero 3 ATP e finalista al Roland Garros. Per lui, il paragone era quasi una tragedia. “Mio fratello rappresenta molto nella mia vita, ed è vero che ero nervoso sul campo da tennis per il solo fatto di essere suo fratello. Mi succedeva da piccolo, quando muovevo i primi passi nel professionismo e non volevo tutta quell’attenzione. Oggi ho 30 anni e sto facendo il mio cammino, mi sono lasciato tutto alle spalle e non mi dà più alcun fastidio”. La sensazione è che tanta gavetta abbia rafforzato corpo e spirito di Coria, e che il meglio della sua carriera debba ancora venire. Quando gli abbiamo chiesto quanto tennis gli resta davanti, ha risposto con decisione: “Toccando ferro, fisicamente sono integro e mi sento molto giovane. In fondo sono entrato tra i top-100 a 28 anni e ho molta fame. Mi sento come se ne avessi 25, quindi credo di avere almeno altri 5-6 anni di carriera”. Quanto ai sogni, non dimentica le origini e i tanti anni nelle retrovie, dunque vola basso: “Mi piacerebbe entrare tra i top-50”. Soltanto quello? “Beh, sarebbe spettacolare arrivare nella seconda settimana del Roland Garros, poi sarebbe incredibile vincere un torneo ATP: in fondo ho già giocato una finale e due semifinali, prima o poi arriverà il momento. Adesso voglio vincere a Milano e presentarmi al massimo nei tre tornei estivi sulla terra: Bastad, Amburgo e Kitzbuhel”. Wimbledon non lo menziona neanche, anche se lunedì esordirà contro Jiri Vesely. Ma verrà il tempo anche per quello. Archiviato il torneo di doppio con la vittoria del duo italo-brasiliano Darderi-Romboli (è il loro secondo titolo consecutivo dopo quello ottenuto a Parma), l’atto finale del torneo milanese si terrà domenica alle 16.30. L’ingresso costerà 18 euro (biglietti disponibili su Ticketone, ma saranno acquistabili anche all’ingresso), mentre il tagliando ridotto per i ragazzi dagli 8 ai 15 anni scende a 8. La visibilità sarà massima, poiché l’incontro sarà trasmesso in diretta su SuperTennis TV, canale numero 64 del DTT e 212 di Sky.
    ASPRIA TENNIS CUP – TROFEO BCS (45.730€, terra battuta)Semifinali SingolareFederico Coria (ARG) b. Alexander Shevchenko (RUS) 6-4 6-1Francesco Passaro (ITA) b. Fabian Marozsan (UNG) 7-5 6-1
    Finale DoppioDarderi / Romboli (ITA-BRA) b. Hidalgo / Rodriguez (ECU-COL) 6-4 2-6 10-5
    Center Court – Ora italiana: 16:30 (ora locale: 4:30 pm)1. [1] Federico Coria vs [8/Alt] Francesco Passaro LEGGI TUTTO

  • in

    Challenger Milano, Oeiras e Buenos Aires: I risultati con il dettaglio delle Semifinali. Francesco Passaro in finale a Milano

    Francesco Passaro ITA, 2001.01.07 – Foto Francesco Peluso

    CHALLENGER Milano (Italia) – Semifinali, terra battuta

    Center Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)1. [4] Luciano Darderi / Fernando Romboli vs [2] Diego Hidalgo / Cristian Rodriguez ATP Milan Luciano Darderi / Fernando Romboli [4]6210 Diego Hidalgo / Cristian Rodriguez [2]465 Vincitore: Darderi / Romboli ServizioSvolgimentoSet 3L. Darderi / Romboli 0-1 1-1 1-2 2-2 3-2 4-2 5-2 5-3 6-3 7-3 7-4 7-5 8-5 9-5ServizioSvolgimentoSet 2L. Darderi / Romboli 15-0 30-0 30-15 30-30 40-30 40-402-5 → 2-6D. Hidalgo / Rodriguez 15-0 30-0 30-15 40-15 40-30 40-402-4 → 2-5L. Darderi / Romboli 15-0 30-0 30-15 df 40-151-4 → 2-4D. Hidalgo / Rodriguez 15-0 30-0 40-01-3 → 1-4L. Darderi / Romboli 15-0 30-0 40-0 40-15 df 40-30 40-401-2 → 1-3D. Hidalgo / Rodriguez 15-0 30-0 30-15 40-151-1 → 1-2L. Darderi / Romboli 15-0 30-0 30-15 30-30 40-300-1 → 1-1D. Hidalgo / Rodriguez 0-15 15-15 15-30 30-30 40-300-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 1L. Darderi / Romboli 0-15 15-15 30-15 40-155-4 → 6-4D. Hidalgo / Rodriguez 15-0 30-0 40-0 40-155-3 → 5-4L. Darderi / Romboli 15-0 30-0 40-04-3 → 5-3D. Hidalgo / Rodriguez 0-15 15-15 30-15 30-30 40-304-2 → 4-3L. Darderi / Romboli 15-0 15-15 30-15 40-153-2 → 4-2D. Hidalgo / Rodriguez 15-0 30-0 40-03-1 → 3-2L. Darderi / Romboli 15-0 30-0 40-02-1 → 3-1D. Hidalgo / Rodriguez 15-0 15-15 30-15 40-152-0 → 2-1L. Darderi / Romboli 15-0 30-0 ace 40-01-0 → 2-0D. Hidalgo / Rodriguez 0-15 0-30 0-40 15-40 30-400-0 → 1-0

    2. [1] Federico Coria vs [5] Alexander ShevchenkoATP Milan Federico Coria [1]66 Alexander Shevchenko [5]41 Vincitore: Coria ServizioSvolgimentoSet 2A. Shevchenko 0-15 0-30 15-30 15-405-1 → 6-1F. Coria 15-0 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 A-404-1 → 5-1A. Shevchenko 0-15 0-30 0-403-1 → 4-1F. Coria 15-0 30-0 40-02-1 → 3-1A. Shevchenko 15-0 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 40-A 40-40 A-402-0 → 2-1F. Coria 15-0 15-15 30-15 40-151-0 → 2-0A. Shevchenko 0-15 0-30 15-30 15-400-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 1F. Coria 0-15 df 15-15 30-15 40-155-4 → 6-4A. Shevchenko 15-0 15-15 15-30 15-40 30-404-4 → 5-4F. Coria 0-15 0-30 15-404-3 → 4-4A. Shevchenko 0-15 15-15 30-15 30-30 40-304-2 → 4-3F. Coria 15-0 30-0 40-03-2 → 4-2A. Shevchenko 0-15 0-30 0-40 15-402-2 → 3-2F. Coria 0-15 0-30 0-40 15-40 30-40 40-40 40-A 40-40 40-A 40-40 40-A2-1 → 2-2A. Shevchenko 0-15 15-15 30-15 40-152-0 → 2-1F. Coria 0-15 15-15 30-15 30-30 40-301-0 → 2-0A. Shevchenko 0-15 0-30 0-400-0 → 1-0

    3. [8/Alt] Francesco Passaro vs [Q] Fabian Marozsan ATP Milan Francesco Passaro [8]76 Fabian Marozsan51 Vincitore: Passaro ServizioSvolgimentoSet 2F. Marozsan 0-15 df 15-15 15-30 15-40 30-405-1 → 6-1F. Passaro 15-0 30-0 30-15 df 30-30 40-304-1 → 5-1F. Marozsan 15-0 30-0 30-15 30-30 30-40 40-40 40-A3-1 → 4-1F. Passaro 0-15 15-15 15-30 30-30 30-40 40-40 A-40 40-40 A-40 ace 40-40 A-402-1 → 3-1F. Marozsan 15-0 30-0 40-0 ace2-0 → 2-1F. Passaro 15-0 30-0 40-0 ace1-0 → 2-0F. Marozsan 15-0 15-15 15-30 30-30 30-400-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 1F. Passaro 0-15 0-30 0-40 15-40 30-40 ace 40-40 A-406-5 → 7-5F. Marozsan 15-0 15-15 30-15 30-30 30-40 40-40 40-A 40-40 40-A5-5 → 6-5F. Passaro 15-0 15-15 30-15 30-30 40-30 ace 40-40 40-A 40-40 40-A5-4 → 5-5F. Marozsan 0-15 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 A-405-3 → 5-4F. Passaro 0-15 0-30 15-30 30-30 40-304-3 → 5-3F. Marozsan 15-0 30-0 40-0 40-154-2 → 4-3F. Passaro 15-0 ace 30-0 30-15 40-153-2 → 4-2F. Marozsan 15-0 30-0 30-15 40-153-1 → 3-2F. Passaro 15-0 30-0 30-15 40-152-1 → 3-1F. Marozsan 0-15 15-15 15-30 30-30 30-401-1 → 2-1F. Passaro 0-15 15-15 30-15 30-30 30-40 40-40 40-A 40-40 A-40 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 A-40 40-40 A-40 40-40 A-400-1 → 1-1F. Marozsan 15-0 30-0 40-00-0 → 0-1

    CHALLENGER Oeiras 3 (Portogallo) – Semifinali, terra battuta

    Court Central – Ora italiana: 11:00 (ora locale: 10:00 am)1. [6] Kaichi Uchida vs [2] Facundo Bagnis ATP Oeiras 3 Kaichi Uchida [6]77 Facundo Bagnis [2]56 Vincitore: Uchida ServizioSvolgimentoSet 2Tiebreak0-0* 1*-0 2*-0 ace 3-0* 3-1* 4*-1 4*-2 5-2* 6-2* 6*-3 6*-46-6 → 7-6K. Uchida 15-0 30-0 40-0 40-155-6 → 6-6F. Bagnis 15-0 30-0 40-05-5 → 5-6K. Uchida 15-0 ace 30-0 40-0 ace 40-15 40-304-5 → 5-5F. Bagnis 15-0 15-15 df 15-30 30-30 30-40 40-40 A-404-4 → 4-5K. Uchida 15-0 30-0 40-0 40-15 df3-4 → 4-4F. Bagnis 15-0 30-0 30-15 40-153-3 → 3-4K. Uchida 15-0 15-15 30-15 30-30 40-302-3 → 3-3F. Bagnis2-2 → 2-3K. Uchida 15-0 15-15 30-15 ace 30-30 30-40 40-40 A-401-2 → 2-2F. Bagnis 15-0 ace 30-0 30-15 30-30 40-30 40-40 40-A 40-40 A-40 ace1-1 → 1-2K. Uchida 0-15 15-15 15-30 15-40 30-40 40-40 A-400-1 → 1-1F. Bagnis 15-0 30-0 30-15 40-15 40-300-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 1K. Uchida 15-0 ace 30-0 ace 40-06-5 → 7-5F. Bagnis 15-0 15-15 15-30 30-30 30-405-5 → 6-5K. Uchida 15-0 15-15 15-30 30-30 30-40 df 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 40-A df 40-40 A-404-5 → 5-5F. Bagnis 15-0 30-0 40-04-4 → 4-5K. Uchida 15-0 ace 30-0 40-03-4 → 4-4F. Bagnis 0-15 15-15 ace 30-15 40-15 40-303-3 → 3-4K. Uchida 15-0 15-15 30-15 40-152-3 → 3-3F. Bagnis 15-0 30-0 ace 40-0 40-152-2 → 2-3K. Uchida 15-0 30-0 40-01-2 → 2-2F. Bagnis 15-0 30-0 30-15 40-15 ace1-1 → 1-2K. Uchida 15-0 30-0 30-15 30-30 30-40 40-40 ace0-1 → 1-1F. Bagnis 15-0 15-15 30-15 40-15 40-30 40-40 A-40 ace0-0 → 0-1

    2. Kimmer Coppejans vs [3] Nicolas Jarry ATP Oeiras 3 Kimmer Coppejans747 Nicolas Jarry [3]666 Vincitore: Coppejans ServizioSvolgimentoSet 3Tiebreak0*-0 1-0* 2-0* 3*-0 4*-0 4-1* 4-2* 4*-3 ace 5*-3 6-3* 6-4* 6*-56-6 → 7-6N. Jarry 15-0 30-0 ace 40-0 ace6-5 → 6-6K. Coppejans 0-15 df 15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 A-405-5 → 6-5N. Jarry 15-0 ace 15-15 15-30 30-30 40-30 ace5-4 → 5-5K. Coppejans 15-0 30-0 40-04-4 → 5-4N. Jarry 0-15 15-15 15-30 30-30 ace 40-30 ace4-3 → 4-4K. Coppejans 15-0 15-15 15-30 30-30 40-303-3 → 4-3N. Jarry 15-0 15-15 15-30 df 30-30 30-40 40-40 A-403-2 → 3-3K. Coppejans 15-0 30-0 40-02-2 → 3-2N. Jarry 15-0 ace 30-0 ace 40-0 ace2-1 → 2-2K. Coppejans 15-0 15-15 30-15 40-151-1 → 2-1N. Jarry 0-15 0-30 15-30 ace 15-40 df 30-40 40-40 ace A-40 ace1-0 → 1-1K. Coppejans 15-0 15-15 15-30 30-30 40-300-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 2N. Jarry 15-0 30-0 40-04-5 → 4-6K. Coppejans 15-0 15-15 30-15 ace 30-30 30-40 df 40-40 A-403-5 → 4-5N. Jarry 15-0 30-0 40-03-4 → 3-5K. Coppejans 0-15 0-30 15-30 15-403-3 → 3-4N. Jarry 0-15 0-30 0-40 15-40 30-402-3 → 3-3K. Coppejans 0-15 0-30 0-40 df 15-40 30-40 40-40 40-A 40-40 A-401-3 → 2-3N. Jarry 15-0 15-15 df 30-15 ace 40-15 ace ace1-2 → 1-3K. Coppejans 15-0 30-0 40-00-2 → 1-2N. Jarry 0-15 0-30 df 15-30 30-30 40-30 ace0-1 → 0-2K. Coppejans 0-15 0-30 15-30 30-30 40-30 40-40 40-A 40-40 40-A0-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 1Tiebreak0-0* 0*-1 0*-2 1-2* 2-2* 3*-2 3*-3 4-3* 5-3* df 5*-4 ace 5*-5 df 6-5* 6-6* 6*-7 ace 7*-7 7-8* 8-8* 9*-8 9*-9 10-9* df6-6 → 7-6K. Coppejans 15-0 30-0 40-0 40-155-6 → 6-6N. Jarry 15-0 30-0 40-05-5 → 5-6K. Coppejans 15-0 15-15 30-15 40-154-5 → 5-5N. Jarry 15-0 30-0 30-15 40-154-4 → 4-5K. Coppejans 0-15 15-15 15-30 30-30 40-303-4 → 4-4N. Jarry 0-15 15-15 30-15 ace 30-30 40-303-3 → 3-4K. Coppejans 15-0 30-0 40-02-3 → 3-3N. Jarry 15-0 15-15 30-15 40-15 ace2-2 → 2-3K. Coppejans 15-0 30-0 30-15 40-15 40-30 40-40 A-401-2 → 2-2N. Jarry 15-0 ace 30-0 40-0 ace 40-151-1 → 1-2K. Coppejans 15-0 ace 30-0 30-15 40-150-1 → 1-1N. Jarry 15-0 ace 15-15 30-15 30-30 30-40 40-40 A-400-0 → 0-1

    3. [1] Sadio Doumbia / Fabien Reboul vs [2] Robert Galloway / Alex Lawson ATP Oeiras 3 Sadio Doumbia / Fabien Reboul [1]6315 Robert Galloway / Alex Lawson [2]3613 Vincitore: Doumbia / Reboul ServizioSvolgimentoSet 3R. Galloway / LawsonS. Doumbia / Reboul 1-0 1-1 1-2 2-2 2-3 3-3 3-4 4-4 5-4 5-5 5-6 6-6 7-6 7-7 8-7 9-7 9-8 9-9 10-9 10-10 11-10 11-11 11-12 12-12 13-12 13-13 14-130-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 2R. Galloway / Lawson 15-0 30-0 40-0 40-153-5 → 3-6S. Doumbia / Reboul 0-15 15-15 30-15 30-30 40-302-5 → 3-5R. Galloway / Lawson 15-0 30-0 40-0 40-152-4 → 2-5S. Doumbia / Reboul 15-0 30-0 ace 40-0 40-15 40-301-4 → 2-4R. Galloway / Lawson 15-0 15-15 30-15 40-151-3 → 1-4S. Doumbia / Reboul 15-0 30-0 40-00-3 → 1-3R. Galloway / Lawson 15-0 ace 30-0 40-00-2 → 0-3S. Doumbia / Reboul 0-15 0-30 0-40 df0-1 → 0-2R. Galloway / Lawson 0-15 15-15 15-30 15-40 30-40 40-400-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 1S. Doumbia / Reboul 15-0 30-0 40-0 ace5-3 → 6-3R. Galloway / Lawson 15-0 15-15 30-15 30-30 40-305-2 → 5-3S. Doumbia / Reboul 0-15 0-30 30-30 40-30 30-30 30-40 df 40-404-2 → 5-2R. Galloway / Lawson 0-15 15-15 30-15 30-30 30-40 40-403-2 → 4-2S. Doumbia / Reboul 0-15 15-15 15-30 30-30 40-30 40-402-2 → 3-2R. Galloway / Lawson 15-0 30-0 ace 40-02-1 → 2-2S. Doumbia / Reboul 15-0 30-0 30-15 40-151-1 → 2-1R. Galloway / Lawson 15-0 30-0 ace 40-01-0 → 1-1S. Doumbia / Reboul 15-0 30-0 40-0 40-150-0 → 1-0

    CHALLENGER Buenos Aires (Argentina) – Semifinali, terra battuta

    Cancha Enrique Morea – Ora italiana: 16:00 (ora locale: 11:00 am)1. [3] Francisco Comesana vs [2] Felipe Meligeni Rodrigues Alves ATP Buenos Aires Francisco Comesana [3]66 Felipe Meligeni Rodrigues Alves [2]32 Vincitore: Comesana ServizioSvolgimentoSet 2F. Comesana5-2 → 6-2F. Meligeni Rodrigues Alves 0-15 15-15 30-15F. Comesana 0-15 15-15 30-15F. Meligeni Rodrigues Alves0-0 → 1-0ServizioSvolgimentoSet 1F. Comesana 15-0 30-0 30-15 40-155-3 → 6-3F. Meligeni Rodrigues Alves 15-0 15-15 15-30 30-30 30-404-3 → 5-3F. Comesana 15-0 15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 A-403-3 → 4-3F. Meligeni Rodrigues Alves 15-0 15-15 30-15 40-15 40-30 40-40 A-40 40-40 A-403-2 → 3-3F. Comesana 0-15 15-15 30-15 40-152-2 → 3-2F. Meligeni Rodrigues Alves 15-0 30-0 40-0 40-15 40-302-1 → 2-2F. Comesana 15-0 30-0 ace 40-0 40-151-1 → 2-1F. Meligeni Rodrigues Alves 15-0 30-0 40-0 40-15 40-30 40-40 A-40 40-40 A-401-0 → 1-1F. Comesana 0-15 15-15 30-15 40-150-0 → 1-0

    2. Mariano Navone vs [7] Malek Jaziri ATP Buenos Aires Mariano Navone• 305 Malek Jaziri [7]155ServizioSvolgimentoSet 1M. Navone 15-0 15-15 30-15M. Jaziri 15-0 15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 A-405-4 → 5-5M. Navone 15-0 30-0 40-0 40-15 40-304-4 → 5-4M. Jaziri 0-15 15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 40-A 40-40 ace 40-A3-4 → 4-4M. Navone 0-15 0-30 15-30 15-403-3 → 3-4M. Jaziri 0-15 15-15 15-30 30-30 30-402-3 → 3-3M. Navone 15-0 30-0 40-01-3 → 2-3M. Jaziri 0-15 15-15 30-15 ace 30-30 30-40 40-40 40-A 40-40 A-401-2 → 1-3M. Navone 0-15 0-30 15-30 15-40 30-40 40-40 40-A1-1 → 1-2M. Jaziri 15-0 15-15 30-15 40-151-0 → 1-1M. Navone 15-0 30-0 40-00-0 → 1-0

    3. [3] Conner Huertas del Pino / Arklon Huertas Del Pino Cordova vs Matias Franco Descotte / Alejo Lorenzo Lingua Lavallen (non prima ore: 19:00)Il match deve ancora iniziare LEGGI TUTTO