More stories

  • in

    Verso Tokyo: Polonia ed Egitto vincenti nella prima giornata del Memorial Wagner

    CRACOVIA – Nella prima giornata del Memorial Wagner scontate vittorie per Egitto e Polonia.
    Risultati e programma del XVIII Hubert Jerzy Wagner Memorial:
    Venerdì 09/07/2021Azerbaijan – Egitto 0-3 (16-25, 11-25, 16-25)Azerbaijan: Bayramov (1), Hasanli (3), Suleymanov (3), Aghazada (11), Alishanov (1), Aghabayov, Aliyev (libero);Gurbanov, Bunyatov (2), Imamguliyev, Verdizada (5) e Allahverdiyev (libero)Egitto: Fathy (1), Abdelhalim (4), Yousri (7), Adelmohsen (4), Said (11), Mostafa (6), Reda (libero); Seoudy (5), Ellakany, Elkotb, Mohamed (3), Diaa (3) e Azmy (libero)
    Polonia – Norvegia 3-0 (25-13, 25-14, 25-20)Sabato 10/07/202115.00 Norvegia – Egitto (diretta tv Polsat Sport Extra)18.00 Poland – Azerbaijan (diretta Polsat Sport)
    Domenica 11/07/202113.00 Azerbaijan – Norvegia (diretta tv Polsat Sport Extra)16.00 Polonia – Egitto (diretta tv Polsat Sport Extra) LEGGI TUTTO

  • in

    Slovenia: Gasparini lascia la nazionale

    Gasparini contro il muro di Bieniek e Leon nella semifinale di Euro 2019

    SLOVENIA – L’opposto Mitja Gasparini ha annunciato l’addio alla nazionale slovena e dunque non giocherà agli Europei.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteVerso Tokyo2020: I 12 della Russia maschile di SammelvuoArticolo successivoMercato: Le ultime da Polonia, Russia, Usa e Giappone LEGGI TUTTO

  • in

    Olanda: La Federazione orange conferma Piazza fino al 2022

    Roberto Piazza

    AMSTERDAM – La Nevobo, la federazione olandese, ha prolungato il contratto del suo Ct  della nazionale maschile Roberto Piazza fino al Campionato Mondiale FIVB 2022. Alla guida degli olandesi dal 2019, l’allenatore dell’Allianz Milano proseguirà quindi il suo cammino internazionale con primo obiettivo la qualificazione al Mondiale di Russia 2022.Fonte Wofvolley

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCasalmaggiore: Le prime mosse, una brasiliana nel mirino?Articolo successivoPiacenza: Confermato anche Antonov LEGGI TUTTO

  • in

    Polonia: Wolosz rinuncia anche agli Europei

    Joanna Wolosz

    POLONIA – In una intervista con i media polacchi il coach della nazionale polacca Jacek Nawrocki ha ufficializzato che la palleggiatrice Joanna Wolosz non giocherà nemmeno agli Europei: “Le ultime due stagioni sono state molto stressanti per lei e per ragioni personali preferisce prendersi una pausa“.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteVNL F.: Semifinali femminili. Alle 19.30 Stati Uniti – Turchia. Karakurt contro tutte…Articolo successivoArgentina: I 12 di Marcelo Mendez per Tokyo, preparazione in Italia LEGGI TUTTO

  • in

    Golden European League: La finale è Turchia-Ucraina. Lagumdzija 36 punti, Plotnytskyi 9 ace

    KORTRIJK – Disputate quest’oggi le semifinali della Golden European League maschile.Nella prima partita un incontenibile Adis Lagumdzija (per il nuovo opposto di Piacenza a tabellino ci sono ben 36 punti col 58% di vinc. ed il 47% di eff. in att., 4 muri e 1 ace) ha trascinato la Turchia ad una super rimonta sull’Estonia (28 punti per Venno, 4 giocatori in doppia cifra) che aveva dominato i primi 2 parziali.Nel secondo match il deludente Belgio padrone di casa è stato pesantemente sconfitto in 3 set dall’Ucraina a suon di ace (13 di squadra). Ben 9 quelli del perugino Plotnytsky (7 nel secondo set) anche se quello decisivo che ha chiuso il terzo set completando una rimonta dal 18-21 l’ha messo a segno Drozd.
    Risultati semifinali (19 giugno)Estonia – Turchia 2-3 (25-20, 25-13, 22-25, 23-25, 13-15) – statisticheUcraina – Belgio 3-0 (25-15, 25-19, 25-22) – statistiche
    Programma finali (20 giugno)ore 17.00 finale 3°-4° posto: Belgio – Estoniaore 20.00 finale 1°-2° posto: Ucraina – Turchia

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteGolden European League F.: In finale la Bulgaria e la Croazia di SantarelliArticolo successivoVNL F.: Azzurre a due velocità. Vince il Belgio di Herbots (33 punti). 22 quelli di Nwakalor LEGGI TUTTO

  • in

    Golden European League F.: In finale la Bulgaria e la Croazia di Santarelli

    RUSE – Pronostici rispettati nelle semifinali della Golden European League femminile.Nella prima partita la Croazia di Santarelli ha sconfitto 3-1 la Spagna spinta dai 23 punti di Fabris (62% in att.), pur rischiando qualcosa di troppo nel finale di 4° set vinto 25-23 dopo aver quasi vanficato un vantaggio di 23-18.Nella seconda partita le padrone di casa della Bulgaria, grandi favorite per il successo finale, hanno travolto 3-0 la Rep. Ceca, in partita solo nel 2° set deciso da un ace di Emilya Nikolova-Dimitrova.
    Risultati semifinali (19 giugno)Spagna – Croazia 1-3 (12-25, 25-10, 18-25, 23-25) – statisticheRep. Ceca – Bulgaria 0-3 (13-25, 23-25, 19-25) – statistiche
    Programma 20 giugno (orari italiani)ore 16.00 Finale 3°-4° posto: Spagna – Rep. Cecaore 19.00 Finale 1°-2° posto: Croazia – Bulgaria

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteB1 F.: 3ª fase, i risultati delle gare di andata. Anticipo, Genova e Arrighetti promosse in A2Articolo successivoGolden European League: La finale è Turchia-Ucraina. Lagumdzija 36 punti, Plotnytskyi 9 ace LEGGI TUTTO

  • in

    Francia: Lyneel lascia Rimini e rinuncia alle olimpiadi

    FRANCIA – Dopo il lungo stop che gli ha fatto saltare l’ultima stagione di club lo schiacciatore Julien Lyneel è rientrato in nazionale durante la VNL. Dopo poche partite ha però valutato di non riuscire a recuperare il 100% della forma in tempo per Tokyo e d’accordo con coach Tillie ha deciso di lasciare la bolla di Rimini e di rinunciare alla possibilità di restare in lizza per una convocazione olimpica.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA2 F., Montecchio: Il nuovo libero è MistrettaArticolo successivoMercato: Le ultime da Giappone, Russia, Polonia, Francia, Rep. Ceca, Grecia, Ungheria, Serbia, Brasile e Turchia LEGGI TUTTO

  • in

    Silver European League F.: Vince la Bosnia & Herzegovina di Begic e Boskovic

    MARIBOR – Dopo aver conquistato per la prima volta nella sua storia la qualificazione agli Europei la Bosnia & Herzegovina di Edina Begic e Dajana Boskovic vince anche la Silver European League ed accede alla Golden European League del 2022.
    Risultati finali 12 giugno3°-4° posto: Slovenia – Portogallo 3-1 (25-21, 23-25, 25-23, 25-16) – statistiche1°-2° posto: Bosnia & Herzegovina – Austria 3-2 (25-22, 27-29, 23-25, 25-18, 15-7) – statistiche

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteWorld Tour: Sofia, 1 stella. Windisch/Marchetto e Cottafava/Dal Corso in semifinaleArticolo successivoVNL F.: Il ranking dopo la 10ª giornata. Giappone al 4° posto, azzurre al 9° LEGGI TUTTO