More stories

  • in

    Korea: Le gemelle Lee Dayeong e Lee Jaeyoeng sospese a tempo indeterminato da club e nazionale

    Lee Jaeyeong (n° 17) e Lee Dayeong (n° 11)

    KOREA – Dopo le accuse emerse nei giorni scorsi le scuse ufficiali sui profili social non sono bastate.Quest’oggi le gemelle Lee Dayeong (palleggiatrice) e Lee Jaeyeong (schiacciatrice) sono state sospese a tempo indeterminato sia dalle Heungkuk Life Pink Spiders che dalla KVA (Korean Volleyball Association).

    Il comunicato della KVA che esclude dalle nazionali giocatori e giocatrici resisi protagoniste di violenze in contesto scolastico
    Svaniscono le possibilità di scudetto delle Pink Spiders ed è un duro colpo anche per le ambizioni olimpiche della Corea del Sud che a questo punto molto difficilmente potrà raggiungere i quarti di finale.

    Il comunicato ufficiale delle Pink Spiders che sospende le gemelle Lee

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCivitanova: Il ds Cormio e il post di Leal. “E’ l’uomo del nostro ultimo punto, sarà così anche nei prossimi appuntamenti”. Rumors Kaziyski LEGGI TUTTO

  • in

    Ricerca BCW Sport: La FIVB vola su social. La pallavolo ai primi post tra le federazioni mondiali

    La copertina della ricerca della BCW Sports

    LOSANNA – BCW Sports, la sezione sportiva della principale agenzia di comunicazione globale BCW (Burson Cohn & Wolfe) ha rilasciato oggi la sua classifica dei social media delle Federazioni sportive internazionali 2020, che analizza la presenza social media delle federazioni sportive internazionali.La classifica di quest’anno include tutte le Federazioni degli sport olimpici invernali ed estive e, per la prima volta, tutti le Federazioni Internazionali degli sport non olimpici.I principali risultati di quest’anno hanno evidenziato come i social media in generale hanno ulteriormente aumentato la loro importanza tra le Federazioni Internazionali, con seguiti e tassi di coinvolgimento in crescita in modo significativo tra le piattaforme. Ciò è in gran parte attribuibile al fatto che, con il Covid-19, l’anno 2020 si è rivelato un anno di maggior impegno virtuale, spingendo tutta l’interazione tra atleti, tifosi e titolari dei diritti nella sfera digitale incrementando gli sforzi di trasformazione digitale di qualsiasi Federazione Internazionale.Sport non olimpici al vertice: Tre delle prime dieci federazioni sportive sui social media non fanno parte del programma olimpico. L’International Cricket Council (ICC) è la Federazione Internazionale più forte sui social media. L’organo di governo mondiale del Cricket con sede a Dubai conta un totale di 59.048.874 follower su piattaforme, che è significativamente più del secondo classificato la FIFA, Federcalcio mondiale, (37.758.132) e del terzo classificato FIBA, la Federbasket mondiale, ​(12.233.101). Gli altri due sport non olimpici nella top ten assoluta sono Teqball (International Teqball Federation, in 7° posizione, 3.793.708) e Cheerleading (International Cheer Union, 8°, 3.432.398).

    Facebook e Instagram rimangono centrali: Sebbene le nuove piattaforme stiano suscitando scalpore da un po’ di tempo, Facebook è ancora al centro degli sforzi della maggior parte delle organizzazioni sportive sui social media ed è facile capire perché: con il maggior numero di follower i 105 account attivi di Federazioni Internazionali contano un totale di 63.565.590 utenti, il che rende Facebook la piattaforma di social media più popolare. La seconda piattaforma più importante in termini di follower è Instagram con 30.250.720 follower totali.

    Lars Haue-Pedersen, amministratore delegato di BCW Sports, ha dichiarato: “Il nostro studio mostra che Federazioni Internazionali più piccole e più giovani hanno già attraversato quello che molti Federazioni tradizionali sono costrette a dover affrontare in questo momento: una trasformazione digitale. Questi enti più giovani sono stati costretti a farlo a causa della mancanza di copertura nei media tradizionali e ora sono sulla corsia di sorpasso. È assolutamente sbalorditivo vedere Teqball e Cheerleading tra i primi dieci, chiaramente davanti a molti Federazioni Internazionali di sport olimpici più grandi. Queste Federazioni Internazionali più consolidate devono agire presto se vogliono raggiungere i più giovani, che di sicuro continueranno ad andare avanti velocemente. Questo sarà uno sviluppo interessante da seguire dopo il COVID”.

    LA RICERCA – Nella ricerca sono stati inclusi 120 account Twitter istituzionali, 105 pagine Facebook, 93 account Instagram, 76 canali YouTube, 61 profili LinkedIn, 41 account Periscope e 27 account TikTok, nonché 32 account Twitter personali dei capi delle federazioni sportive internazionali.

    FEDERAZIONI INTERNAZIONALI PIU’ SEGUITE A LIVELLO SOCIALClassifica combinata: Sport Olimpici e Sport non Olimpici)1° International Cricket Council (Cricket) 59.048.8742° FIFA (Calcio)  37.758.1323° FIBA (Pallacanestro) 12.233.1014° FIVB (Pallavolo)  5.431.537
    FEDERAZIONI INTERNAZIONALI PIU’ SEGUITE A LIVELLO SOCIAL(Sport olimpici)1° FIFA (Calcio)  37.758.1322° FIBA (Pallacanestro) 12.233.1013° FIVB (Pallavolo)  5.431.5374° World Rugby (Rugby) 5.129.0435° World Athletics (Atletica leggera) 4.048.496

    FEDERAZIONI INTERNAZIONALI PIU’ SEGUITE A LIVELLO SOCIAL(Sport non olimpici)1° International Cricket Council (Cricket) 59.048.8742° FITEQ (Teqbal) 3.793.7083° International Cheer Union 3.432.398
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER SU INSTAGRAM1° International Cricket Council (Cricket)  15.661.0872° World Rugby (Rugby) 1.353.0333° FIVB (Pallavolo)  1.263.4374° FIBA (Pallacanestro) 1.027.0555° FIA (Automobilismo) 921.945
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER SU FACEBOOK1° International Cricket Council (Cricket)  23.035.9342° FIBA (Pallacanestro) 6.946.3643° FIFA (Calcio) 4.542.5104° International Cheer Union 3.350.0435° FITEQ (Teqbal) 3.009.6106° FIVB (Pallavolo) 2.292.617
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER SU TWITTER1° FIFA (Calcio) 23.806.7812° International Cricket Council (Cricket)  11.355.4073° FIA (Automobilismo) 541.7789° FIVB (Pallavolo) 252.383
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER LEADER FEDERAZIONI SU TWITTER1° Sebastian Coe (Presidente World Athletics)  119.7672° Jean Tod (Presidente FIA)  87.6243° Fatma Samoura (Segretario Generale FIFA)
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER SU LINKEDIN1° FIFA (Calcio) 23.806.7812° International Cricket Council (Cricket) 11.355.4073° FIBA (Pallacanestro) 541.778
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER SU PERISCOPE1° FIBA (Pallacanestro)  16.9252° International Cricket Council (Cricket) 10.4913° World Rugby (Rugby) 6.554
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER SU YOUTUBE1° FIFA (Calcio) 9.220.0002° International Cricket Council (Cricket) 7.450.0003° BWF (Badminton) 1.580.0004° FIBA (Pallacanestro) 1.070.0005° FIVB (Pallavolo) 969.000
    CLASSIFICA NUMERO FOLLOWER SU TIKTOK1° International Cricket Council (Cricket) 1.500.0002° World Athletics (Atletica leggera) 1.500.0003° FIVB (Pallavolo) 644.900. LEGGI TUTTO

  • in

    Stati Uniti: Appendicite per Anderson. “Tempo per pensare a cosa fare per essere un marito, un padre, un compagno di squadra, un amico e un cittadino del mondo migliore”

    STATI UNITI – Anderson si è operato di appendicite. Molto umano il suo post su Instagram ne quale il campione statunitense fa sapere le priorità della sua vita.

    di Matt Anderson su InstagramChe anno. Dopo un po’ di tempo in Cina, ho deciso di tornare a casa dalla mia famiglia e iniziare a prestare maggiore attenzione alla mia serenità mentale. Qualcosa che mi è caro come la mia famiglia e la carriera di pallavolo, ma che ho anche lasciato cadere nel dimenticatoio. Quando sono partito per la mia stagione professionistica questo era evidente. Immediatamente dopo essere tornato a casa, siamo andati in un posto sulla spiaggia per riflettere e parlare a fondo su ciò che ci rende più felici e rivolgere le nostre attenzione a quello. Il giorno precedente al ritorno, “bam” sono stato colpito da un’appendicite! Un’appendicectomia d’emergenza, una acconciatura pazzesca e qualche cicatrice in più (piccola)!!! Sono cambiati i nostri piani. Questo mi dà più tempo per pensare a cosa devo fare per essere un marito, un padre, un compagno di squadra, un amico e un cittadino del mondo migliore. Spero che tutti abbiano un fantastico fine settimana e Go Bills! #buffaloboy #billsmafia #weeverywhere

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteSuperlega: Il programma della domenica. La classifica aggiornata: Trento accorcia su Civitanova LEGGI TUTTO

  • in

    Qual. EuroVolley 2021: Rivincita d’Israele sull’Austria, terza vittoria per la Turchia

    MODENA – Alla quinto giorno di partite è arrivato il primo risultato a sorpresa nelle qualificazioni ad EuroVolley 2021 in corso questa settimana: nella Pool B l’Israele si è preso la rivincita sull’Austria vincendo al tie-break. Berger e compagni restano al 2° posto del girone, ma vedono ridursi considerevolmente le possibilità di passare il turno. […] LEGGI TUTTO

  • in

    Qual. EuroVolley 2021: Vittorie per la Bulgaria di Prandi e per la Macedonia del Nord

    La Bulgaria non brilla, ma vince 3-0

    MODENA – Proseguono senza vittorie a sorpresa le qualificazioni ad EuroVolley 2021: nella Pool B la Macedonia del Nord ha superato 3-0 la Bosnia & Herzegovina; nella Pool C la Bulgaria di Prandi (con i 3 di Superlega Seganov, Asparuhov e Grozdanov) ha sconfitto con lo stesso punteggio Israele.

    Risultati e programma della settimanaPool B (ad Hadera, ISR)Primo round robin12 gennaio: Israele – Austria 0-3 (25-27, 23-25, 20-25) – il tabellino13 gennaio: Austria – Bulgaria 1-3 (21-25, 25-20, 19-25, 22-25) – il tabellino – rivediamola14 gennaio: Bulgaria – Israele 3-0 (27-25, 25-16, 25-22) – il tabellino

    Classifica: Bulgaria 2v-0p 6p, Austria 1v-1p 3p, Israele 0v-2p 0.

    Secondo round robin15 gennaio: Austria – Israele16 gennaio: Bulgaria – Austria17 gennaio: Israele – Bulgaria

    Pool C (a Skopje)Primo round robin11 gennaio: Macedonia del Nord – Bosnia & Herzegovina 3-1 (27-25, 25-21, 23-25, 25-19) – il tabellino – rivediamola12 gennaio: Bosnia & Herzegovina – Turchia 0-3 (15-25, 17-25, 18-25) – il tabellino – rivediamola13 gennaio: Turchia – Macedonia del Nord 3-1 (25-16, 18-25, 25-18, 25-12) – il tabellino
    Secondo round robin14 gennaio: Bosnia & Herzegovina – Macedonia del Nord 0-3 (20-24, 24-26, 13-25) – il tabellino – rivediamola15 gennaio: Turchia – Bosnia & Herzegovina16 gennaio: Macedonia del Nord – Turchia

    Classifica: Turchia 2v-0p 6p, Macedonia del Nord 2v-1p 6p, Bosnia & Herzegovina 0v-3p 0p.
    FormulaSi qualificano le prime dei 7 gironi e le migliori 5 seconde.Già qualificate come organizzatrici: Polonia, Rep. Ceca, Estonia e FinlandiaGià qualificate da EuroVolley 2019: Serbia, Slovenia, Francia, Russia, Italia, Ucraina, Germania, Belgio.Già qualificata vincente Pool D: LettoniaIn lizza come migliore seconda dalla Pool D: Spagna. LEGGI TUTTO

  • in

    Stati Uniti: Carli Lloyd scrive una lettera… “Cara Pallavolo…”

    MODENA – Sul suo blog showupwithme.com la palleggiatrice statunitense Carli Lloyd ha pubblicato un post intitolato Cara Pallavolo…La pubblichiamo qui, ringraziando Nicola Masseroni per la traduzione postata sul Gruppo Facebook dei tifosi della èpiù VBC Pallavolo Rosa Casalmaggiore.

    di Carli Lloyd Cara pallavolo,Ieri ho avuto pensieri pesanti su quanto mi manchi giocarti. Mi sembrava giusto sedermi e provare a scriverlo…Quindi eccomi qui a cinque mesi e mezzo dalla mia gravidanza e sì, ho giocato… ho toccato la palla almeno un paio di volte a settimana. Sulla spiaggia. Sport diverso, palla diversa, campo diverso.Differenze e tutto il resto – mi ha davvero portato la sensazione di gioia di cui avevo bisogno per mantenermi in una posizione equilibrata mentre mi manchi tu, il mio sport competitivo che è stato con me negli ultimi vent’anni della mia vita. Mi manca la routine. Mi manca lo sforzo fisico. Mi manca la connessione con i compagni di squadra. Mi manca la crescita dell’allenamento. Mi mancano le palestre. L’energia. Mi mancano i fan e l’amore per il gioco che vibrano dagli spalti al campo e su tutto il mio corpo fino allo spazio nel mio cuore. Mi manca la programmazione e la coerenza che porta. Mi manca la sicurezza di sapere che lavorare sodo è la cosa migliore e sentire il mio corpo esercitare un sacco di energia per stare meglio, per costruire di più e per migliorare. Mi mancano il movimento, il flusso e l’eccitazione. Mi manca la stanchezza totalizzante dopo una combattuta partita di cinque set.Accidenti, mi manca tutto.

    Pallavolo, sei stata una grande compagna. Mi hai presentato i miei amici più cari. Mi hai portato in tutto il mondo. Mi hai dato l’opportunità di vedere di più. Non mi sento persa senza di te … Mi sento bene, ma di sicuro mi manchi. C’è una grande parte di me a cui non sembra che il tempo di gareggiare sia finito. C’è questa parte di me che desidera un’altra stagione all’estero. Un’altra nuova città e nuovo appartamento e nuovo allenatore e compagni di squadra. Nuove sfide. Nuovi obiettivi. Quella parte di me fa un po’ male quando immagino di non tornare indietro. Ma poi ricordo quali possibilità portano questa gravidanza e questo bambino, e devo ricordare a me stessa che funzionerà tutto come dovrebbe.Mi ricordo di quando ho lasciato la nazionale. Nel dolore e nella tristezza. In lacrime. Con un pizzico di rabbia e un cuore pesante e soprattutto la sensazione di dolore. Ma poi ricordo come mi sono concentrata sul dono che avevo ancora di continuare a giocare a pallavolo all’estero per farmi superare parte del dolore. Ricordo come questo mi ha aiutato a guarire dal dolore. Alcuni dei dolori, non tutti. Il processo è stato lungo e in un certo senso penso che ci siano ancora alcune cose che si devono risolvere. Da allora è stato un vortice guardare come prosegue la vita. Con le stagioni interrotte, i fan banditi, le pandemie persistenti e le Olimpiadi rinviate. Tante cose che non mi aspettavo sono emerse e hanno modificato i percorsi di vita in tutto il mondo. Con tutto questo so che aspettarmi una transizione fluida e prevedibile in qualsiasi cosa in futuro sarebbe un po’ sciocco da parte mia. In questo c’è eccitazione però. Ho imparato a permettere alla spontaneità della vita di piacermi di più invece di scuotermi. Riley mi ha aiutato in questo.Quindi eccomi qui… senza sapere se sarò di nuovo in campo in una palestra all’estero… senza sapere se giocherò – e sento questo dolore per la maggior parte del tempo. Questo momento… mi fa anche vedere quanto fossero belle le mie opportunità. I compagni di squadra, i paesi, la crescita, gli allenatori, le culture – cose che non dimenticherò mai.Mi manchi, pallavolo. Mi manca palleggiare ai miei attaccanti e lavorare per essere ingannevole e celebrare i miei compagni di squadra quando fanno bene e le cene a tarda notte con lo zio dopo le partite. Mi mancano quei messaggi di mia madre che mi dicevano come guardarmi giocare le porti una grande gioia. Mi manca riflettere sugli allenamenti e pensare a tutte le cose in cui voglio ancora migliorare.Se sei un atleta e stai ancora leggendo, sono sicuro che puoi immedesimarti. I nostri sport sono un pezzo così incredibile della nostra vita. Se giochi e gareggi ancora, sorrido per te. Letteralmente.Se sei come me e ricordi con un po’ di dolore nel cuore, ti mando un abbraccio pieno di comprensione.C’è questo posto profondo nel mio cuore che sente che il mio tempo con te non è ancora finito… ma questa è la sensazione di oggi – chissà cosa porterà il domani.Ho così tanto amore per te, pallavoloGrazie LEGGI TUTTO

  • in

    Qual. EuroVolley 2021: Vincono la Turchia di Lagumdzija e l’Austria

    MODENA – Nelle gare odierne delle qualificazioni ad EuroVolley 2021 vittorie come da pronostico per la Turchia di Lagumdzija e per l’Austria.

    Risultati e programma della settimanaPool B (ad Hadera, ISR)Primo round robin12 gennaio: Israele – Austria 0-3 (25-27, 23-25, 20-25) – il tabellino13 gennaio: Austria – Bulgaria14 gennaio: Bulgaria – Israele

    Classifica: Austria 1v-0p 3p, Bulgaria 0v-0p 0p, Israele 0v-1p 0.

    Secondo round robin15 gennaio: Austria – Israele16 gennaio: Bulgaria – Austria17 gennaio: Israele – Bulgaria

    Pool C (a Skopje)Primo round robin11 gennaio: Macedonia del Nord – Bosnia & Herzegovina 3-1 (27-25, 25-21, 23-25, 25-19) – il tabellino – rivediamola12 gennaio: Bosnia & Herzegovina – Turchia 0-3 (15-25, 17-25, 18-25) – il tabellino – rivediamola13 gennaio: Turchia – Macedonia del Nord
    Classifica: Turchia 1v-0p 3p, Macedonia del Nord 1v-0p 3p, Bosnia & Herzegovina 0v-2p 0p.

    Secondo round robin14 gennaio: Bosnia & Herzegovina – Macedonia del Nord15 gennaio: Turchia – Bosnia & Herzegovina16 gennaio: Macedonia del Nord – Turchia
    FormulaSi qualificano le prime dei 7 gironi e le migliori 5 seconde.Già qualificate come organizzatrici: Polonia, Rep. Ceca, Estonia e FinlandiaGià qualificate da EuroVolley 2019: Serbia, Slovenia, Francia, Russia, Italia, Ucraina, Germania, Belgio.Già qualificata vincente Pool D: LettoniaIn lizza come migliore seconda dalla Pool D: Spagna. LEGGI TUTTO

  • in

    Qual. EuroVolley 2021: Macedonia del Nord – Bosnia & Herzogovina 3-1

    MODENA – Anche se per solo 2 pool (5 quelle rinviate a maggio) comincia la settimana dedicata alle qualificazioni ai campionati europei che ha determinato la sosta di diversi campionati. Quattro i giocatori della superlega impegnati: Lagumdzija (Monza) con la Turchia, Seganov (Cisterna), Asparuhov (Verona) e Grozdanov (Ravenna) con la Bulgaria. Ad aprire le danze […] LEGGI TUTTO