More stories

  • in

    Superlega: Pillole 19ª. Solé certezza a muro, Grozer e Stern alla pari, Stoytchev cerca l’inedito poker

    MODENA – Numeri e curiosità in pillole sulle tre gare domenicali del 19° turno di Superlega. Kioene PADOVA – Gas Sales Bluenergy PIACENZA In ognuno dei tre precedenti giocati la vittoria è andata alla squadra di casa. Entrambe le squadre hanno totalizzato 305 punti nei precedenti. 50 gli ace realizzati complessivamente nella storia della sfida, […] LEGGI TUTTO

  • in

    Pallavolo femminile A1, serataccia per Brescia, ecco cosa è successo

    Pallavolo femminile A1, si sono giocati ieri sabato 16 gennaio i due anticipi della sesta di ritorno. E’ tornata alla vittoria Bergamo che in casa è riuscita a superare Cuneo 3-1 ( 22-25, 25-23, 25-22, 25-16) ottenendo tre punti importantissimi che danno modo alle orobiche di staccarsi dalla zona bassa di classifica. Le piemontesi non erano certo nella loro serata migliore ma va dato merito a Bergamo che si gode una vittoria fondamentale.Continua la corsa inarrestabile di Novara che nella trasferta di Brescia raggiunge la dodicesima vittoria consecutiva. Le ragazze di coach Stefano Lavarini si sono imposte per 0-3 ( 19-25, 16-25, 16-25)  ma va detto che c’e’ stata una serataccia per Brescia davvero sfortunata che ha dovuto fare i conti con infortuni che l’hanno messa in ginocchio.Le leonesse costrette a fare a meno di Veglia, Berti e Botezat hanno dovuto fare i conti durante la partita anche con gli stop di Cvetnic costretta ad uscire per il riacutizzarsi di un dolore alla schiena e di Hippe per un dolore al ginocchio.Una partita dunque che già sulla carta era difficile visto lo straordinario momento di forma e risultati delle piemontesi e che in corso d’opera si è ulteriormente complicata  per gli infortuni capitati.Con questi tre punti Novara vola a meno cinque da Conegliano leader in classifica che oggi affronterà Perugia dell’ex Davide Mazzanti.

    Leggi anche:  Allianz Powervolley Milano: big match contro Perugia LEGGI TUTTO

  • in

    Perugia – Milano: statistiche, ex e probabili formazioni

    MILANO – La prima della classe Sir Safety Conad Perugia ha reagito alla sconfitta interna inflitta da Trento con una vittoria convincente a Ravenna. Domenica, alle 18.00, i Block Devils accolgono l’Allianz Powervolley Milano, squadra che non attraversa il suo momento migliore ed è caduta anche giovedì in Calabria nel recupero della 3a giornata di ritorno con Vibo Valentia. Pochi giorni fa, però, gli ambrosiani hanno dimostrato di saper rialzare il livello portando la corazzata Civitanova al tie break. I precedenti vedono avanti la Sir con 11 vittorie in 13 incroci. Due ex nei roster: Piccinelli vestiva la maglia di Milano nel 2017/18, Daldello ha palleggiato a Perugia per un biennio. Tra gli ospiti Piano è a 3 punti dai 1000.
    PRECEDENTIIl match Sir Safety Conad Perugia – Allianz Powervolley Milano sarà il confronto numero 14 tra le due società: 2 successi per Milano, 11 per Perugia.
    RECORDIn Regular Season: Stephen Timothy Maar – 2 muri vincenti ai 100.In carriera: Matteo Piano – 3 attacchi vincenti ai 1000; Jean Patry – 24 attacchi vincenti ai 500; Yuki Ishikawa – 5 muri vincenti ai 100.
    EXAlessandro Piccinelli a Milano nel 2017/18, Nicola Daldello a Perugia nel biennio 2011-2012
    DIRETTA TVIl match delle 18.00 Sir Safety Conad Perugia  – Allianz Powervolley Milano sarà visibile in diretta tv su Raisport, canale 57 del DDT ed in streaming su www.raiplay.it.
    PROBABILI FORMAZIONI
    Sir Safety Conad Perugia: Travica – Ter Horst, Ricci – Solè, Leon – Plotnytskyi, Colaci (L). All. Heynen.
    Allianz Powervolley Milano: Daldello – Patry, Kozamernik – Piano, Ishikawa– Urnaut, Pesaresi (L). All. Piazza.
    Arbitri: Pozzato – Luciani. Terzo Arbitro: Polenta.
    Impianto: PalaBarton di Perugia. LEGGI TUTTO