F1 Ferrari, Vettel: «Non siamo stati abbastanza bravi»

ROMA – «Il crocevia della stagione 2018, secondo me, è stato il Gp di Singapore. Da lì in poi non siamo più riusciti a tenere il passo della Mercedes, per un paio di gare». È con queste parole che Sebastian Vettel indica il momento preciso in cui il mondiale della Ferrari, iniziato benissimo e con una vettura capace di mettere dietro più volte le Mercedes, è arrivato a un punto di non ritorno. «Poi sono successe altre cose che non ci hanno aiutato – spiega il tedesco al sito della F1 – e non siamo riusciti a fare punti per errori, anche miei».

NON È ABBASTANZA Allargando il ragionamento a tutto il 2018, Vettel tira un bilancio e fa dell’autocritica: «Se riflettiamo su tutto il mondiale, sugli sforzi che ci vogliono dall’inizio alla fine…Abbiamo avuto le nostre opportunità. Molte di queste le abbiamo sfruttate, altre invece no. Ma alla fine non siamo stati abbastanza bravi».


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.