Palasport di Sora: ancora polemiche. Dove giocherà la Biosì Indexa?

Ufficio Stampa Bcc

Di Redazione

Tornano a riaccendersi i riflettori sul palasport “Luca Polsinelli” che ha ospitato fino alla stagione scorsa le partite della Biosì Indexa Sora. A tal riguardo il M5s Sora ha depositato un’interrogazione rivolta al sindaco Roberto De Donatis.

I grillini spiegano: “Lo scorso anno ci furono tante polemiche tra l’amministrazione comunale, la società di pallavolo e la tifoseria. Polemiche legate all’adeguamento della struttura sportiva, necessario per raggiungere gli standard minimi e ospitare così lo svolgimento delle gare casalinghe del campionato di Superlega di pallavolo”. Il M5s ricostruisce la vicenda. “La scorsa estate sulla questione si svolse anche un apposito Consiglio comunale per trovare delle soluzioni e risolvere il problema dell’adeguamento. Non si deve dimenticare, inoltre, che il sindaco in più occasioni ha espresso la volontà di portare il numero dei posti a 3000. Una prima volta dichiarò che “posso dirvi con grande senso di responsabilità e infinito orgoglio che, proprio oggi (14 luglio 2106), in giunta delibereremo che vengano eseguite le opere necessarie a garantire lo svolgimento del campionato a Sora sia nella prossima stagione sportiva che in quella 2017/2018”, mentre in altra occasione affermò che: “La grande novità oltre all’adeguamento del palazzetto a 3025 posti, è la possibilità di lasciare la struttura in maniera sicura; se arriva questo finanziamento, per il quale abbiamo tutte le carte in regola, avremo l’edificio sicuro”.

Ebbene, grazie all’interrogazione, il M5s vuole fare luce sulla vicenda per comprendere lo stato in cui si trova oggi il palasport e capire se, ai tanti annunci sono seguiti i fatti. Infatti, nel programma triennale delle opere pubbliche 2018/2020 per il “Polsinelli” sono previsti interventi per un totale di 1.800.000 euro. “Tutti sanno quanta risonanza porta alla nostra città, a livello nazionale, una squadra di pallavolo che partecipa alla Superlega ed i benefici a livello economico locale che se ne traggono. La massima chiarezza è necessaria, ed è dovuta in primis alla cittadinanza, ma anche ai tifosi ed i giocatori”.

Intanto però la squadra del presidente Giannetti dovrebbe disputare le partite interne nella nuova struttura di Veroli.

(Fonte: Ciociaria Oggi)


Fonte: http://www.volleynews.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.