in

Lega A – Fortitudo Bologna, Martino “Concesso troppo nela prima parte di gara”

Lega A - Fortitudo Bologna, Martino "Concesso troppo nela prima parte di gara"

Sala stampa al PalaRadi per Antimo Martino, che commenta con queste parole la sconfitta della sua Pompea Bologna con la Vanoli Cremona: “Dispiace aver concesso troppo nella prima parte della gara, 48 prima e 32 poi, così come i rimbalzi d’attacco. Siamo stati regolari in attacco, ma la crescita deve avvenire nella metà campo difensiva.

Rispetto alle altre trasferte sono contento per la reazione, ci abbiamo provato pur con problemi di falli come quelli di Sims. Nella seconda parte di gara la zona ci ha aiutato, siamo stati concentrati nel farla, è mancato lo sprint per chiuderla, qualche episodio sfortunato e non mi riferisco solo allo sfondamento di Aradori che forse non c’era, ma parlo anche di tiri aperti sbagliati.

Dobbiamo ripartire dal secondo tempo, dal desiderio di provarci e dalla concentrazione messa dopo l’intervallo. Cremona è arrivata agli ultimi 10’ con 7 punti di vantaggio, cosa che dà un aiuto notevole, noi quando siamo arrivati vicini non abbiamo avuto l’episodio per girare l’inerzia, poi è arrivata la bomba di Ruzzier in una azione dove non ho nulla da recriminare ai miei. Rammarico per il primo tempo, avessimo fatto meglio avremmo reso più efficace il secondo tempo.

Daniel? Nessun problema fisico il non averlo messo nel secondo tempo, scelta tecnica dopo le sue fatiche nel primo tempo: ho ridotto le rotazioni per andare con i giocatori più coinvolti mentalmente. Non credo che lui abbia limiti fisici rispetto ad Happ, poteva fare di meglio. Leunen? Mi hanno detto abbia avuto una distorsione alla caviglia, speriamo nulla di grave.”

Fonte: http://feeds.pianetabasket.com/rss/

Turchia: Arkas-Galatasaray 2-3 nel match clou. Ancora imbattuto lo Ziraat di Medei

A2 Credem Banca: Risultati 4. giornata, classifica e prossimo turno