in

Bottas è carico: «A Monaco vinceremo per Lauda»

MONACO – «La scomparsa di Lauda è stata una notizia tremenda. Non dimenticherò mai tutti i momenti passati con lui, non è bello iniziare così ma sono sicuro che come team ne possiamo trarre grande forza. Lo dobbiamo fare anche per lui». Valtteri Bottas commenta così la notizia della scomparsa di Lauda nella conferenza stampa dei piloti alla vigilia delle prime libere del Gp di Montecarlo. «Niki – aggiunge il pilota Mercedes- ha avuto un grande valore per me e per tutti i membri del team, è stato un grande motivatore nella famiglia Mercedes e anche per me. Con tutto quello che ha raggiunto nella sua carriera, le difficoltà che ha superato, è stato grandioso. Non dimenticherò mai tutti i momenti passati con lui».

PARTENZE SBAGLIATE Bottas poi è passato all’analisi e alle previsioni sulla gara: «Non ho fatto grandi gare qui in passato a Montecarlo ma l’obiettivo è cambiare le cose. Abbiamo avuto un inizio di stagione positivo ma questo è un circuito unico con esigenze diverse per quanto riguarda la macchina. Dobbiamo essere cauti ma anche motivati per spingere al massimo». Infine, sulle partenze non al top negli ultimi due Gp, il pilota finlandese ha aggiunto. «Abbiamo esaminato tutti i dettagli per migliorare e abbiamo compreso la causa, c’è stato un problema di frizione ma anche aspetti di controllo di aderenza che hanno creato situazioni sfortunate, ma ora siamo pronti a voltare pagina».


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/formula-1

#LaNazionale: Osmany Juantorena ancora in azzurro

I Campioni del volley a Palazzo Chigi