in

Berrettini, è storia: in semifinale a Shanghai

Matteo Berrettini riscrive ancora una volta una pagina di storia del tennis italiano, qualificandosi per la semifinale del Masters di Shanghai. Il 23enne romano, n° 13 del mondo e 11^ testa di serie, ha battuto 7-6, 6-4 l’austriaco Dominic Thiem, quinto giocatore del ranking, al termine di una battaglia di un’ora e 40′ di gioco. Sabato alle 14 ora italiana (diretta Sky Sport Arena e liveblog sul nostro sito) incrocerà per la terza volta Sascha Zverev, giustiziere di Roger Federer, cercando la sua prima finale in un 1000. Due i precedenti, entrambi sulla terra rossa di Roma, con una vittoria per parte. Berrettini, che fino a domenica non aveva mai vinto un match di un Masters sul cemento, ci arriva senza aver perso nemmeno un set e con la consapevolezza di potersela giocare con chiunque, a maggior ragione adesso che sono usciti di scena sia Djokovic che lo stesso Federer. Buone notizie anche dal fronte Race to London, con l’azzurro che risale in ottava posizione a quota 2545 punti, scavalcando di 60 punti Roberto Bautista Agut: al momento Berrettini, che lunedì salirà al n° 11 della classifica mondiale (best ranking),  sarebbe qualificato alle ATP Finals di Londra. 


Fonte: https://sport.sky.it/

Stockholm Open su Sky: Fognini testa di serie

Polonia: Ufficiale, Parodi riparte dallo ZAKSA Kędzierzyn-Koźle