in

Djokovic ai quarti, annullato Isner

Novak Djokovic si conferma una macchina praticamente perfetta a Shanghai, dove ha centrato l’accesso ai quarti di finale del Masters 1000 battendo 7-5, 6-3 in un’ora e 14′ un avversario pericoloso come John Isner, 16^ testa di serie del seeding, ma soprattutto in serie positiva dopo un inizio di 2019 complicato. Dopo aver centrato la scorsa settimana il 76° titolo della carriera a Tokyo, fugando ogni dubbio sulle condizioni della spalla che lo avevano costretto al ritiro agli ultimi US Open, Nole si è presentato tirato a lucido in Cina, dove va a caccia del 5° successo, il secondo consecitivo. Al fenomeno numero 1 del mondo è bastato un break per set, ma a impressionare sono stati soprattutto i suoi turni di servizio (9 ace), in cui ha concesso la miseria di 8 punti, con Isner mai arrivato sopra i 30. Djokovic attende ora ai quarti (82^ volta in un Masters 1000) il vincente tra il polacco Hubert Hurcakz e il greco Stefanos Tsitsipas, sesta testa di serie del seeding. 


Fonte: https://sport.sky.it/rss/sport_tennis.xml

Cadillac XT4 tenta fortuna in Europa (e in Italia)

Super Fognini a Shanghai: è ai quarti