in

Civitanova: De Giorgi guida i biancorossi nella quarta settimana di lavoro

CIVITANOVA – E’ iniziata oggi la quarta settimana di preparazione per la Cucine Lube Civitanova: i biancorossi sono tornati in palestra dopo il weekend di riposo concesso da coach Fefè De Giorgi e dal suo vice Nicola Giolito. Al lavoro i sei atleti attualmente a disposizione: Robertlandy Simon, Jiri Kovar, Jacopo Massari, Kamil Rychlicki, Enrico Diamantini e Andrea Marchisio, con loro il palleggiatore taiwanese Pei-Hung Huang che si è unito la scorsa settimana al gruppo per dare man forte negli allenamenti.

La quarta settimana di lavoro vedrà i campioni d’Italia e d’Europa alle prese con tre allenamenti congiunti (i primi della stagione) all’Eurosuole Forum con le formazioni di Serie A3 della Videx Grottazzolina (martedì pomeriggio) e Gibam Fano (mercoledì e venerdì pomeriggio). Occasioni per iniziare a testare i progressi nel gioco, nonostante il ridotto numero di giocatori a disposizione.

Il resto della rosa della Cucine Lube Civitanova, infatti, è impegnata nei tornei continentali con le rispettive Nazionali. Il Brasile di Yoandy Leal ha trionfato nel weekend nella finalissima del campionato sudamericano grazie ad una super-rimonta contro l’Argentina (dallo 0-2 e 10-16) e ora si prepara insieme all’altro biancorosso Bruno (rimasto ad allenarsi in patria) al percorso verso la World Cup che si giocherà in Giappone ad ottobre. Lo schiacciatore verdeoro ha conquistato anche il titolo di miglior schiacciatore del torneo (14 punti messi a segno nel match decisivo).

In pieno svolgimento, invece, i campionati europei: l’Italia di Juantorena, Balaso e Anzani ha ottenuto tre vittorie nelle prime tre gare del girone che si gioca in Francia (vs Portogallo, Grecia e Romania). Tutti successi finora anche per il Belgio di Stijn D’Hulst (in casa contro vs Austria, Germania e Spagna) e per la Polonia di Mateusz Bieniek (vs Estonia, i padroni di casa dell’Olanda ed oggi Rep. Ceca). In attesa delle gare che nei prossimi giorni definiranno le qualificate alla fase ad eliminazione diretta.

Impegno asiatico, infine, per l’Iran di Amir Ghafour nei campionati continentali. Nel girone della prima fase ha ottenuto due vittorie (Sri Lanka e Qatar) e una sconfitta (Australia): ora la seconda fase in un nuovo girone con le sfide contro India e Cina (martedì e mercoledì) prima della fase ad eliminazione diretta.


Fonte: https://www.volleyball.it/feed/

Serie B – Toyota: disco rosso in finale per la Paffoni con il Bernareggio

Conegliano: Domenica la presentazione delle pantere 2019/20. Sabato primo test