in

È iniziata ufficialmente la Champions League femminile: Vasas vincente all’esordio

Di Redazione

Sono tre le partite di qualificazione in programma per il secondo turno di qualificazione di Champions League femminile. Con le ceche dell’Olomouc che usufruiscono di un bye accedendo direttamente al terzo turno, le prime a scendere in campo sono state le ungheresi del Vasas Óbuda Budapest (nella foto) che hanno conquistato la loro prima storica vittoria in Champions League (in trasferta) al loro esordio assoluto nella principale competizione continentale per squadre di club.

Il Vasas, campione ungherese in carica ha battuto nettamente le campionesse montenegrine del Luka Bar, 3-0 (25-12, 25-17, 25-7) con la ventunenne Torok in grande evidenza: nove ace.

Oggi in campo Mladost Zagabria-Khimik Yuzhny e Partizani-Tirana-Zok Brcko.

(Fonte: CEV.eu)


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/

B2 Femminile: Nure Volley, pari e patta con la Conad Alsenese

Berrettini domina anche Garin: ottavi a Shanghai