in

Guiscards contro Indomita: Salerno è pronta per un derby di alta classifica

Di Redazione

Una stracittadina tutta da vivere sulla strada verso le zone altissime della classifica del campionato di Serie C. Reduce da otto successi consecutivi il team volley della Polisportiva Salerno Guiscards domenica pomeriggio alle ore 18:30 sarà impegnato nel derby tutto salernitano in casa dell’Indomita Salerno. Sarà una trasferta dal sapore indubbiamente casalingo per capitan Jessica Lanari e compagne considerato che la gara si giocherà alla palestra “Matteo Senatore”, struttura condivisa dalle due società per allenamenti e gare casalinghe.

Sarà un match davvero importante per le foxes che vogliono continuare la corsa nelle zone nobili della classifica, in una giornata, la ventesima, in cui sono in programma ben due scontri diretti al vertice con la capolista Molinari Napoli impegnata nel derby sul campo della Volley World Napoli, e soprattutto con la Phoenix Caivano seconda in classifica, che farà visita allo Scintille Cava, attualmente terzo a tre punti proprio dalle gialloverdi. Un turno che potrebbe essere davvero importante in chiave classifica.

Al di là dell’avversario e della stracittadina, pertanto, il sestetto di mister Francesco Tescione dovrà scendere in campo con il massimo della determinazione e della concentrazione e con l’obiettivo di conquistare un successo che sarebbe sicuramente importante. Di fronte ci sarà un’Indomita che va a caccia di punti preziosi per archiviare la pratica salvezza. La squadra allenata da coach Marco Mari ha sei punti di vantaggio sul fanalino di coda Elisa Volley Pomigliano da gestire in questo finale di campionato. Fin qui sono dodici i punti ottenuti, frutto di quattro vittorie, ottenute tutte alla Senatore, l’ultima delle quali al tie break il Vesuvio Oplonti.

Nei derby, però, le statistiche contano poco e per questo motivo la Salerno Guiscards dovrà mantenere alto il livello di concentrazione, mettendo in campo cuore e grinta. Per quanto riguarda la formazione, eccezion fatta per l’infortunata Sara Carrafiello, il tecnico delle foxes, uno dei tanti ex di turno di questa sfida, potrà contare su tutte le ragazze e, pertanto, potrà scegliere la miglior formazione possibile da schierare in questa stracittadina che si giocherà sicuramente davanti a tanti spettatori. Facile, infatti, prevedere una Senatore ribollente di passione, di colore e di tifo, esattamente come successo all’andata, quando a vincere è stata la squadra di coach Tescione con il punteggio di 3-0, davanti a tanti bambini, famiglie e appassionati di pallavolo che con grande correttezza e civiltà hanno seguito la partita.


Fonte: https://www.volleynews.it/


Tagcloud:

L’estate azzurra! Appuntamento ad agosto con la qualificazione olimpica

Europei Beach Volley 2020: la CEV apre il bando alle candidature per l’edizione preolimpica