in

L’Allianz Powervolley Milano cerca il primo successo in casa contro Vibo Valentia.

Pronta occasione di riscatto per Milano domani tra le mura amiche dell’Allianz Cloud contro Vibo Valentia per la nona giornata di Superlega. Il confronto con i calabresi che andrà in scena domani alle ore 20.30 offre la possibilità ai ragazzi di coach Piazza di provare a tornare subito al successo, riguadagnare la quinta posizione e trovare la prima vittoria all’Allianz Cloud. L’obiettivo è quello di ripartire immediatamente dopo la bruciante sconfitta al tie break contro Padova che ha lasciato amarezza in Nimir e compagni che, nonostante il poco tempo a disposizione, si sono messi all’ascolto di coach Piazza e del suo staff tecnico per rivedere gli errori e migliorare le situazioni che hanno permesso a Padova di vincere il confronto. Il monito di coach Roberto Piazza al termine della gara in terra veneta risuona ancora nella testa dei giocatori che, più di chiunque altro, cercano il riscatto ma soprattutto vogliono la prima vittoria all’Allianz Cloud consci che da qui può ripartire la rincorsa in classifica. Si entra così, nel vivo degli impegni del mese di dicembre, perché dopo Vibo, domenica 8 dicembre all’Allianz Cloud arriverà Piacenza. Fermo restando come più volte ha ribadito coach Piazza ” la partita più importante per noi è quella di mercoledì, poi verranno le altre”.
Sarà un match importante che mette in palio punti altrettanto importanti per l’Allianz Powervolley, che ritrova dall’altra parte della rete l’ex Simon Hirsch, opposto di Vibo Valentia che, a sua volta venderà cara la pelle per il proprio percorso e per risalire la china delle zone basse della classifica. Sarà battaglia in campo, con Piazza che spera di trovare il miglior Nimir che si è aggiudicato il premio Credem Banca MVP del mese di novembre mettendo a segno ben 127 punti e sfiorato il record dai 9 metri durante la gara contro la Consar Ravenna, con ben 10 ace. Premio che l’olandese ritirerà prima del fischio di inizio contro Vibo.
Non mancherà, inoltre, l’elemento sociale che contraddistingue ogni gara casalinga dell’Allianz Powervolley. Il progetto volley4all, promosso ed ideato da Allianz Powervolley e Fondazione Allianz UMANA MENTE, proporrà la testimonianza prima del fischio di inizio di Paolo Cifronti ed Anna Rossi di Wheelchair Hockey, mentre l’ingresso in campo avverrà con i giocatori di Milano e Vibo accompagnati dai ragazzi con disabilità della Fondazione Don Carlo Gnocchi ONLUS, abbinando la gara al tema della disabilità e della capacità dello sport di essere linguaggio universale capace di parlare anche di istanze sociali, relazionali ed educative.

Probabili Formazioni
Allianz Powervolley Milano: Sbertoli-Nimir, Kozamernik- Clevenot, Petric-Gironi,Pesaresi(L). All. Piazza.
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia: Baranowicz-Hirsch,Mengozzi-Chinenyeze,Ngapeth S.-Carle, Rizzo(L): All.Cichello.

Arbitri: Cesare – Boris. Terzo arbitro: Lipardi.


Fonte: http://news.superscommesse.it/pallavolo/feed/


Tagcloud:

La Challenger Cup torna in Portogallo, Hugo Silva: “Ce lo siamo meritati”

Mondiale per club pallavolo femminile, Conegliano e Novara vincono all’esordio