in

Saugella Monza-Savino Del Bene Scandicci 2-3 (LIVE)

Di Eugenio Peralta

Per la quarta giornata del campionato di Serie A1 femminile la Saugella Monza affronta la Savino Del Bene Scandicci.

1° SET – Il PalaAllende è quasi pieno per l’esordio delle monzesi a Cinisello. La Saugella sceglie la coppia di schiacciatrici Mari Paraiba-Orthmann; Mencarelli si affida a Bricio, Stysiak e Bosetti, lasciando fuori Sloetjes. Subito qualche errore da una parte e dall’altra; Ortolani si fa sentire in attacco (4-3) e un’invasione regala il primo break alle monzesi (6-4). Il muro di Skorupa tiene avanti la Saugella (8-6) ma le ospiti, dopo una serie di scambi combattuti, pareggiano e sorpassano con Stysiak (10-11). Arriva però immediato il controbreak di Monza: ace di Ortolani e muro di Heyrman per il 14-11. Scandicci risponde con un altro block in di Stysiak (15-13) e l’attacco fuori misura di Orthmann vale il 16-15. Danesi conserva il vantaggio (19-17) e Stysiak spedisce out il 21-18 costringendo Mencarelli a un altro time out. Al rientro la squadra di casa allunga ancora e la giovane Squarcini firma l’ace del 24-18. Kakolewska e Stysiak annullano tre set point, ma alla fine è Ortolani a chiudere: 25-21.

2° SET – Sestetti confermati da entrambe le parti. L’avvio è ancora equilibrato, ma un ace di Orthmann porta subito avanti Monza (5-3) e costringe Mencarelli a sostituire Bricio con Milenkovic. La Saugella allunga con Ortolani (8-5) ma commette subito due errori, e la Savino Del Bene ne approfitta con l’ace di Kakolewska (8-8). Le toscane si guadagnano il primo break della partita con Milenkovic (10-12), poi una magia di Ortolani regala il nuovo pari alle sue (13-13). Si continua punto a punto (15-16), con la Savino che getta nella mischia anche Pietrini (18-19). La battuta di Squarcini è ancora una volta decisiva per il break monzese (21-19); entrano Carraro e Sloetjes, ma Scandicci sbaglia troppo e Milenkovic consegna alle rivali il 23-20. Sloetjes accorcia le distanze (23-22), Ortolani però si procura due set point; ancora l’olandese annulla il primo, ma il muro del capitano monzese vale il 25-23.

3° SET – La Savino Del Bene conferma Pietrini e Milenkovic nel sestetto di partenza insieme a Stysiak. Proprio l’azzurra mette la firma con due attacchi sul break ospite in avvio: Stysiak a muro fa 0-4. Ancora Pietrini va a segno per il 2-6 e Dagioni chiama in campo Meijners per Mari Paraiba. Monza rosicchia qualcosa con un errore di Milenkovic (5-7) ma la Savino Del Bene allunga nuovamente grazie a Stysiak e al muro di Stevanovic (7-11). La polacca si scatena con tre punti di fila (8-14) costringendo Monza al time out. Scandicci arriva al massimo vantaggio sull’8-17 prima che Meijners riesca a interrompere la serie di Stysiak. Il servizio di Ortolani permette a Monza di accorciare le distanze (13-18) ma è dopo il 14-20 firmato da Milenkovic che le padrone di casa si scatenano sulla battuta della giovane Obossa, risalendo fino al 18-20 con due ace. Mencarelli ferma il gioco e Stysiak dà un po’ di respiro alla Savino Del Bene (19-22). Dopo il punto di Ortolani, la polacca torna assoluta protagonista nel finale: un attacco e due ace per chiudere il set sul 20-25.

4° SET – Dagioni ripropone dall’inizio Mari Paraiba con Orthmann, ma è sempre Stysiak a brillare con due attacchi vincenti (0-2). Stevanovic consolida il vantaggio ospite (1-4) e Pietrini firma il muro del 2-6. Il coach monzese ferma il gioco sul 4-9, ma Scandicci resta saldamente avanti con Kakolewska (6-11) e allunga con la solita Stysiak (7-13). La Saugella non passa più in attacco: Malinov mura l’8-15 e Skorupa lascia il posto a Di Iulio, ma subito arriva il servizio di Stysiak ad aumentare il gap (8-17). Stavolta non c’è spazio per la rimonta: la numero 3 mette a segno il 12-21 e la Savino naviga tranquilla verso il tie break. Milenkovic si prende il set point (14-24) e il muro di Kakolewska manda le due squadre al quinto (14-25).

5° SET – Il tie break si apre con un ace di Milenkovic, poi Pietrini sigla lo 0-2. Ortolani non si arrende, ma ancora la toscana mette a terra il punto del 2-5. Nuovamente Ortolani tiene in corsa la Saugella con un ace (5-6); al cambio di campo però è 5-8 grazie al muro di Malinov. Kakolewska tiene avanti le ospiti (6-9) e Dagioni chiama time out sul 7-10. Al rientro Orthmann e Ortolani accorciano (9-10). Mencarelli ferma a sua volta e il gioco, Stysiak e l’errore di Ortolani rimandano avanti la Savino Del Bene (9-12). Stysiak firma il 10-13 e Pietrini si guadagna il match point. Annullati i primi due con altrettanti errori, al terzo tentativo chiude Stysiak (12-15).


Fonte: https://www.volleynews.it/


Tagcloud:

A2 Femminile – Alpo, parla la protagonista del successo con Castelnuovo Sofia Vespignani

EL – Tre quarti perfetti servono alla Stella Rossa per battere il Khimki