in

Sbk, ufficiale: Van der Mark e Yamaha: addio a fine stagione

ROMA – Il rapporto tra Michael Van der Mark e Yamaha si concluderà a fine stagione. Lo ha comunicato la Casa giapponese attraverso un comunicato ufficiale.

Il pilota olandese – si legge nella nota – ha deciso di intraprendere una nuova sfida per l’anno prossimo. Dopo quattro anni insieme in Superbike con tre vittorie di gara ottenute e anche due 8 Ore di Suzuka vinte insieme, ha scelto di cambiare aria”. “Van der Mark è entrato a far parte del Team ufficiale WorldSBK Pata Yamaha nel 2017 e ha conquistato due volte il podio durante la sua stagione d’esordio. L’anno successivo il pilota olandese si è assicurato la sua prima vittoria della Yamaha dal suo ritorno in campionato nel 2016, con la vittoria in Gara 1 a Donington Park. Van der Mark ha raddoppiato con una vittoria nella Gara 2 del giorno successivo e, con otto piazzamenti sul podio nel corso della stagione, chiudendo l’anno al terzo posto nella classifica del campionato”, continua la nota. “Sia Yamaha che Van der Mark si preparano per la stagione 2020 determinati a porre fine alla loro collaborazione quadriennale di successo in crescendo, combattendo per le vittorie di gara e, in definitiva, lanciando la sfida per il titolo mondiale”.


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/rss/moto

Jurgen Melzer in difesa di Novak Djokovic

Superbike, ufficiale: Van der Mark non correrà in Yamaha nel 2021