in

Anche in Croazia si gioca: partenza sprint per il KOP Opatija

Di Redazione

Anche la Croazia ha dato il via libera al Beach Volley: nel weekend è cominciata l’edizione 2020 del tradizionale campionato nazionale a squadre. Sui campi di Jarun, quartiere della capitale Zagabria, si sono sfidate otto formazioni maschili e altrettante femminile, per un totale di 112 partite in due giorni: la classifica vede al comando il KOP Siget femminile e il KOP Opatija maschile. La competizione proseguirà con altre due tappe a Pola (11-12 luglio) e Podstrana (25-26 luglio), dove saranno incoronati i vincitori; inoltre, dal 14 al 16 agosto, Zagabria ospiterà la Coppa per club.

In circostanze normali – ha spiegato il responsabile della competizione, Tomislav Karaulaogni estate organizziamo anche il campionato individuale oltre a quello per club, ma il coronavirus ha cambiato tutto, e quest’anno il torneo a squadre sta catturando l’interesse generale. Le prime partite a Zagabria dimostrano che ci sarà una lotta emozionante per stabilire il nome della squadra campione. A Zagabria faceva un caldo infernale, ma siamo soddisfatti del modo in cui i giocatori hanno rispettato il distanziamento e tutte le altre misure prescritte“.

Oltre al campionato seniores sono previste anche due competizioni Under 18: il campionato individuale dal 3 al 5 luglio a Spalato e quello per club in tre tappe (17-19 luglio a Zagabria, 21-23 agosto a Spalato e 28-30 agosto a Pola).

(fonte: Comunicato stampa)


Fonte: https://www.volleynews.it/


Tagcloud:

Volkswagen Golf R-Line, sportiva col turbo benzina

Amichevoli F.: Domani e mercoledì doppia sfida tra Polonia e Rep. Ceca