in

Supercoppa in Arena, Magrini: “Sarebbe il modo migliore di ripartire”

Facebook

Twitter

WhatsApp

Linkedin

Print

VERONA – Un’idea, un’occasione per ripartire, una vetrina magnifica per Verona e per tutto il Volley.
L’Arena di Verona potrebbe fare da palcoscenico all’apertura della nuova stagione, con la Supercoppa da assegnare a fine agosto. Verona, così, diventerebbe il vero e proprio fulcro della ripartenza del volley italiano, mostrandosi al mondo con lo splendore del suo monumento più conosciuto. L’idea al vaglio è stata anche rilanciata dal neo presidente della LegaVolley, Massimo Righi, sulle pagine della Gazzetta dello Sport.

Queste le dichiarazioni del presidente gialloblù Stefano Magrini al quotidiano “L’Arena”: “Tramontata la possibilità di utilizzare l’Arena per i playoff, con la conseguente chiusura del campionato, abbiamo rilanciato in consiglio di Lega la volontà di disputarci la Supercoppa. Un’idea che ha trovato d’accordo i club, e stiamo lavorando perchè si realizzi. Per l’occasione allestiremmo anche la cittadella della pallavolo al BluVolley Sporting Club. Per il volley e per la nostra città sarebbe uno sport unico e meraviglioso. Un evento da vedere in tutto il mondo e che rappresenterebbe il modo migliore per ripartire e inaugurare la nuova stagione”.

Il Direttore Generale gialloblù, Fabio Venturi: “Nei prossimi giorni ci confronteremo con il Comune di Verona per capire la disponibilità delle date, e poi inizieremo un confronto concreto con la Soprintendenza. Siamo fiduciosi”.


Fonte: http://www.legavolley.it/rss.asp

Dalla Goenergy Volley buon lavoro al neo presidente Righi. Le parole di Cilento

Condoglianze al medico sociale del Bologna F.C., dott. Giovanni Sisca