More stories

  • in

    Mondiali di nuoto paralimpico 2022 – Madeira

    È tutto pronto e Luigi Beggiato, atleta giallo-verde in veste azzurra, sarà protagonista presso il Complexo de Piscinas Olimpicas do Funchal nell’Arcipelago di Madeira (Portogallo). Saranno oltre 500 gli atleti in gara appartenenti a ben 61 Nazioni partecipanti per un totale di 174 eventi gara. Luigi disputerà le gare nei 50, 100 e 200 stile libero S4. Sarà possibile seguire tutte le sessioni di gara pomeridiane su RaiSport, di seguito i giorni e gli orari:

    12 giugno dalle ore 18.20 alle ore 23.00
    13 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.50
    14 giugno dalle ore 18.20 alle ore 23.15
    15 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.55
    16 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.40
    17 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.40
    18 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.40 LEGGI TUTTO

  • in

    Bottino da 22 medaglie agli Assoluti di Riccione

    Le Fiamme Gialle chiudono i Campionati Italiani Assoluti di Riccione con un ricco bottino di ben 22 medaglie (10 ori, 11 argenti e 1 bronzo), con una vasta rosa di atleti promettenti per i prossimi impegni internazionali. Di seguito le medaglie conquistate  durante i 5 giorni di gara:

     – Lamberti Michele medaglia d’Oro nei 50 dorso con il tempo di 24″95
    – Arianna Castiglioni medaglia d’argento nei 100 rana con il tempo di 1’06″17
    – Carini Giacomo medaglia d’Oro nei 200 farfalla con il tempo di 1’55″53 e medaglia d’argento per Razzetti Alberto con 1’55″79
    – Franceschi Sara medaglia d’Oro nei 400 misti con il tempo di 4’40″13
    – medaglia d’argento per la staffetta 4×100 stile libero femminile (Castiglioni, Mizzau, Biasibetti e Tarantino) con il tempo di 3’43″37
    – Scalia Silvia medaglia d’Oro e riscrive ancora il nuovo record italiano dei 50 dorso con il tempo di 27″66
    – Lamberti Michele medaglia d’argento nei 100 dorso con il tempo di 54″55
    – Arianna Castiglioni medaglia di bronzo nei 200 rana con il tempo di 2’27″17
    – Mizzau Alice medaglia d’Oro nei 200 stile libero con il tempo di 1’59″59
    – Franceschi Sara medaglia d’Oro nei 200 misti con il tempo di 2’11″94
    – Razzetti Alberto medaglia d’Oro nei 200 misti con il tempo di 1’58″70
    – Tarantino Chiara medaglia d’Oro nei 100 stile libero con il tempo di 54″91
    – medaglia d’argento per la staffetta 4×100 mista maschile (Lamberti, Fusco, Razzetti e Bori) con il tempo di 3’37″61
    – medaglia d’Oro e nuovo record italiano per la staffetta 4×100 mista femminile (Scalia, Castiglioni, Biasibetti e Tarantino) con il tempo di 3’59″85
    – Scalia Silvia medaglia d’argento nei 100 dorso con il tempo di 1’00″33
    – Polieri Alessia medaglia d’argento nei 200 farfalla con il tempo di 2’11″41
    – Fusco Alessandro medaglia d’argento nei 200 rana con il tempo di 2’12″27
    – Tarantino Chiara medaglia d’argento nei 50 stile libero con il tempo di 25″42
    – Arianna Castiglioni medaglia d’argento nei 50 rana con il tempo di 30″34
    – Razzetti Alberto medaglia d’Oro nei 400 misti con il tempo di 4’13″83
    – medaglia d’argento per la staffetta 4×100 stile libero maschile (Bori, Nicetto, Carini e Lamberti) con il tempo di 3’17″85 LEGGI TUTTO

  • in

    Ancora spettacolo agli Assoluti di Riccione

    Le Fiamme Gialle chiudo la terza giornata di gare con 4 ori e un argento per un totale di 9 ori 5 argenti e un bronzo. Sara Franceschi e Alberto Razzetti si aggiudicano il gradino più alto del podio e il titolo italiano Assoluto, entrambi nei 200 misti. Sara svolge una gara a dir poco perfetta e senza strappare, ferma il crono a 2’11″94. Alberto, chiude davanti a tutti con 1’58″70. L’altra medaglia d’oro di giornata arriva nei 100 stile libero, gara regina della velocità al femminile, che si conclude con una vittoria ex aequo da parte della neo arruolata Chiara Tarantino con un crono di 54”91. Termina la giornata con un gran finale e con il primato italiano di società delle ragazze della 4×100 mista delle Fiamme Gialle (Scalia, Castiglioni, Biasibetti e Tarantino) che in 3’59″85 cancellano il precedente di 4’01″64 appartenente all’Aniene. Argento, invece, per la staffetta maschile delle Fiamme Gialle con il tempo di 3’37″61(Lamberti, Fusco, Razzetti e Bori). LEGGI TUTTO

  • in

    Superlativa Silvia Scalia agli Assoluti di Riccione

    Si chiude la seconda giornata dei Campionati Assoluti di Riccione, con una performance strepitosa dell’atleta giallo-verde Silvia Scalia che si prende tutto. Silvia ottiene il record nei 50 dorso in 27″66, che migliora il personale, nonché precedente primato che aveva nuotato in batteria al mattino in 27″74, timbrando la qualificazione per i campionati mondiali ed europei. Quindi una bellissima soddisfazione con il doppio primato e doppio pass. Ritorna sul gradino più alto del podio anche Alice Mizzau che vince i 200 stile libero in 1’59″59. Bene anche Lamberti Michele che conquista la medaglia d’argento nei 100 dorso con il tempo di 54″55 e Arianna Castiglioni che resta sul podio anche nei 200 rana con il bronzo in 2’27″17 LEGGI TUTTO

  • in

    Buona la prima ai Campionati Italiani Assoluti di Riccione

    Sono iniziati i Campionati primaverili 2022 e per le Fiamme Gialle arriva subito il primo titolo dei 50m dorso con Michele Lamberti che sigla il tempo di 24.95, a due decimi dal personale e a tre del record italiano. Altro titolo arriva dal tenace Giacomo Carini che vince i 200 farfalla in 1’55″53 sorprendendo il campione mondiale ed europeo in vasca corta, nonché compagno di scuderia Alberto Razzetti, autore del personale in 1’55″79, e il bronzo olimpico e primatista italiano in 1’54″28, Federico Burdisso (Esercito) che ottiene il terzo tempo in 1’56″16. Molto bene anche Sara Franceschi nei 400 misti che con una prestazione da 4’40″13 si aggiudica il crono migliore e il gradino più alto del podio. La ranista Arianna Castiglioni chiude i 100 rana con il secondo crono di 1’06″17 e conquista anche il pass per i campionati mondiali di Budapest e per i campionati europei di Roma. Chiudono e completano la prima giornata di gare le staffettiste Fiamme Gialle (Castiglioni, Mizzau, Biasibetti e Tarantino) della 4×100 stile libero femminile con l’argento in 3’43″37. LEGGI TUTTO

  • in

    Riccione – Campionati Assoluti Primaverili 2022

    Dal 9 al 13 aprile sono in programma a Riccione i campionati Assoluti Primaverili. Manifestazione di altissimo livello e importanza, validi come qualificazione ai mondiali di Budapest, alle Universiadi di Chengdu (Cina), ai Giochi del Mediterraneo di Orano (Algeria), e agli Europei di Roma (solo i vincitori delle gare individuali). In gara 685 atleti, 1583 presenze gara con 361 maschi e 327 femmine che svilupperanno 89 staffette con ben 166 le società iscritte. LEGGI TUTTO

  • in

    Razzetti premiato dal Comitato Regionale Ligure della Federazione Italiana Nuoto

    Il Comitato Regionale Ligure della FIN (Federazione Italiana Nuoto) ha premiato Alberto Razzetti in occasione della sua partecipazione al campionato italiano a squadre Coppa Brema Liguria che si disputerà a Rapallo.
    L’occasione è data dal titolo di Campione del Mondo nei 200 metri farfalla che Razzetti, originario di Lavagna, ha conquistato in occasione dei Mondiali di Abu Dhabi, coronando una stagione ricca di successi. “Alberto è un talento straordinario – commentano i vicepresidenti del Comitato Regionale Ligure Alessandro Martini e Stefano Lanata, che lo premieranno insieme al sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco e al parlamentare Roberto Bagnasco – L’oro e il bronzo conquistati negli ultimi campionati Mondiali arrivano dopo diversi altri riconoscimenti e siamo sicuri che per lui questo non sia un punto di arrivo, ma un trampolino di lancio verso altri meritati successi. Alberto è la punta dell’iceberg di un movimento, quello natatorio ligure, in costante crescita, che continua a sfornare talenti nelle varie discipline cui sovrintende. Siamo certi che quello di Alberto Razzetti sia un esempio da seguire per tutti i nostri tesserati più giovani”.
    Al nuotatore della Società Genova Nuoto MySport- Fiamme Gialle è stata consegnata una targa con una foto scattata da Massimo Lovati che lo ritrae in azione, su cui è stata incisa la motivazione del premio: “Ad Alberto Razzetti per i sorprendenti risultati ottenuto nella stagione 2020/2021 coronato dal titolo di Campione Mondiale ottenuto ad Abu Dhabi il 16 dicembre 2021 questa fotografia di Massimo Lovati numerata 1/15 e firmata dall’autore. Il Comitato Regionale Ligure della Federazione Italiana Nuoto con orgoglio e riconoscenza”. LEGGI TUTTO

  • in

    Super Razzetti!!! Campione del Mondo nei 200 farfalla e bronzo nei 200 misti col doppio record italiano

    L’ atleta giallo-verde Alberto Razzetti, si presenta in grandissima forma all’esordio dei quindicesimi campionati mondiali di nuoto in vasca corta, in programma fino a martedì 21 dicembre alla Ethiad Arena di Abu Dhabi. Alberto si aggiudica la prima medaglia d’oro made in Italy nonché la prima medaglia mondiale nella farfalla maschile azzurra. Alberto, campione europeo dei 200 farfalla a Kazan 2021, polverizza il suo precedente record italiano e sale sul tetto del mondo con una prestazione spettacolare di 1’49”06. Alle sue spalle lo svizzero Noe Ponti con 1’49″81 e terzo il sudafricano Chad Le Clos con 1’49″84. Ma Alberto 
    non si ferma e conquista la medaglia di bronzo nei 200 misti con un altro record italiano, chiudendo in 1’54″54. LEGGI TUTTO