in

Shanghai: Berrettini batte Garin raggiunge Fognini negli ottavi

SHANGHAI (CINA) –  Matteo Berrettini stacca il pass per gli ottavi di finale al “Rolex Shanghai Masters”, penultimo Atp Masters 1000 della stagione dotato di un montepremi di 7.473.620 dollari, in svolgimento sul cemento della metropoli cinese. Quando in Italia era l’alba, il 23enne tennista romano, numero 13 del ranking mondiale e undicesima testa di serie, in piena corsa per le Atp Finals di Londra (e con un occhio anche alla top ten), con un’altra prestazione convincente dopo quella di ieri ai danni del tedesco Struff, ha sconfitto per 6-3 6-3, in un’ora e 11 minuti, il cileno Cristian Garin, numero 32 Atp, che si era imposto al tie-break del set decisivo nell’unico precedente, disputato lo scorso giugno in finale a Monaco di Baviera.

Berrettini, semifinalista agli ultimi Us Open e alla vittoria numero 37 (contro 18 sconfitte) della stagione dove ha conquistato due titoli (Budapest e Stoccarda), si giocherà un posto nei quarti di finale con lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 10 del ranking e ottava testa di serie, che ha superato 6-4 7-5 lo statunitense Reilly Opelka: l’azzurro è in vantaggio per 2-1 nel bilancio dei precedenti con il 31enne di Castellon de la Plana e ha vinto anche l’ultimo, giocato a giugno in semifinale a Monaco. Sarà invece il russo Karen Khachanov, settimo favorito del tabellone, che ha regolato per 6-2 6-4 l’altro americano Taylor Fritz, l’avversario negli ottavi di Fabio Fognini, ieri vittorioso su Andy Murray, tre volte vincitore a Shangai e tornato a giocare dopo il lungo stop conseguente all’operazione all’anca: un solo precedente, favorevole al 23enne moscovita che si è imposto in rimonta la scorsa settimana nei quarti di Pechino.

Altri risultati 2° turno: Zverev (Ger,4) b. Chardy (Fra) 7-6(13) 76(3), Tsitsipas (Gre, 6) b. Auger-Aliassime (Can) 7-6(3) 7-6(3), Isner (Usa, 16) b. Pouille (Fra) 7-5 6-3, Rublev (Rus) b. Millman (Aus) 6-2 6-0.
Wta Tianjin: Garcia eliminata al 2° turno
Secondo turno fatale per Caroline Garcia al “Tianjin Open”, torneo Wta International da 500 mila dollari che si disputa sul cemento di Tianjin, in Cina. La francese, quarta testa di serie, è stata sconfitta per 6-4 6-2 dalla padrona di casa Yafan Wang.
Altri risultati 2° turno: Putintseva (Kaz, 6) b. Stosur (Aus) 6-1 6-2, Jabeur (Tun) b. X.Wang (Chn) 6-4 6-2, Peterson (Swe) b. X.Wang (Chn) 7-5 3-2 rit.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

A2 – Alessandro Ramagli e la sfida di riportare in serie A Udine

NBA Preseason – Contro gli Spurs, Tyler Herro ruba lo spettacolo a Jimmy Butler