in

La Rinascita Lagonegro si prepara a testare la consistenza della matricola Calci

Di Redazione

Partiti alla volta della toscana i lagonegresi di mister Falabella giocheranno contro la quotata formazione della Peimar Calci.

Squadra pisana, Calci è guidata dal tecnico Gulinelli e ambisce a un ruolo da protagonista. Reduci dalla vittoria contro Bergamo, i pisani , che giocano ancora al Pala Parenti, vorranno trovare continuità contro Robbiati e compagni.

“Loro presentano un ottima organizzazione di squadra – spiega mister Falabella – già nelle amichevoli mi hanno impressionato e l’inizio del campionato conferma questa idea di gioco. Hanno un regista di indiscussa esperienza, Manuel Coscione che ha grande qualità, gli  gli schiacciatori sono entrambi giocatori che hanno fatto la superlega: sia Fedrizzi ex Siena  che Lecat, il laterale belga lo scorso anno a Vibo. In diagonale con Coscione c’è il giovane promettente opposto Argenta, reduce da due stagioni in Superlega e nel giro della nazionale. Al centro altro nazionale reduce dai Mondiali U21 Leandro Mosca e Barone , mentre il libero sarà l’esperto Tosi”.

“Sarà una gara molto difficile che bisogna affrontare con grandissima attenzione soprattutto in fase break. Ci aspetta una partita durissima contro giocatori di esperienza , ma noi abbiamo lavorato bene e ci stiamo preparando per affrontarla al meglio – conclude Falabella – e, come abbiamo fatto domenica,  dovremmo metterci oltre la parte tecnica e tattica, anche tanto cuore e tanta voglia di vincere”.

Per Falabella la formazione che scenderà in campo contro Calci sarà la stessa vista nelle ultime gare con il solito sestetto, già visto contro Castellana e Bergamo.

(Fonte: comunicato stampa)


Fonte: https://www.volleynews.it/


Tagcloud:

NBA – I Toronto Raptors alla caccia di un playmaker

Serie B – Trasferta scaccia crisi per l’Esa Italia alla “Bombonera”