in

Basket, Nba: 'BlackLivesMatter' scritta sui parquet di gara ad Orlando

LOS ANGELES (Stati Uniti) – La Nba è pronta a scendere in campo contro il razzismo. Sono tante infatti le iniziative in programma per sostenere la battaglia contro la discriminazione: giustizia sociale e uguaglianza razziale saranno temi chiave della ripartenza del basket professionistico a Orlando. Dopo l’annuncio che i giocatori potranno indossare maglie personalizzate con slogan a supporto di campagne sociali o iniziative benefiche al posto dei loro cognomi sulla schiena, la lega e l’associazione giocatori stanno pensando di mandare un segnale ancora più visibile e forte per il pubblico da casa. Secondo quanto riportato da Espn, notizia ripresa anche da altri media americani, sul perimetro esterno alle linee di gioco dei parquet dei tre impianti di Disneyworld che dal 30 luglio ospiteranno le partite verrà dipinta la scritta ‘Black Lives Matter’, e lo stesso potrebbe essere realizzato anche in Wnba.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Wimbledon, si stimano 110 mln di euro di perdite nell’indotto

Bednaruk chiama all’MKS Bedzin anche Kacper Bobrowski: settima novità